ATTENZIONE!!! LEGGERE QUI PRIMA DI VEDERE LE SERIE:

PER VEDERE I VIDEO SCARICA IL BROWSER COMODO DRAGON E USALO AL POSTO DI CHROME E FIREFOX
IN ALTERNATIVA IMPOSTA I DNS IN AUTOMATICO CON
QUESTO FILE
SE NON SAI COSA SONO I DNS E A COSA SERVONO SEGUI QUESTA GUIDA

martedì 17 dicembre 2013

LE SCHEDE DI SUPERGOKU: SUPERMAN

Superman, il cui nome kryptoniano è Kal-El, mentre il suo nome terrestre è Clark Kent, è un personaggio dei fumetti creato da Jerry Siegel e Joe Shuster nel 1933 ma pubblicato dalla DC Comics soltanto nel 1938. È soprannominato anche "L'Uomo d'Acciaio" (in originale: Man of Steel) oppure "La Macchia" (The Blur) nella serie TV Smallville.
Un uomo in grado di sollevare un'auto, con un costume blu addosso ed un mantello rosso sulle spalle, contornato da un gruppo di passanti impauriti: è questa la prima immagine di Superman, quella con cui fa il suo esordio nelle edicole statunitensi.
Il personaggio, però, anche per scelta dei suoi stessi autori, non è un Superuomo in senso nietzscheano, ma incarna più il mito emersoniano di un uomo rappresentativo delle nostre smanie di potenza, un uomo dotato di superpoteri, che mette al servizio della collettività. Così può iniziare la storia di quello che inizialmente è stato presentato in lingua italiana con il nome di Ciclone l'uomo d'acciaio e poi di Nembo Kid (il ragazzo delle nuvole).
Il personaggio esordisce, così, sullo storico n. 1 di Action Comics (10 giugno 1938), mentre il 16 gennaio del 1939 inizia ad essere pubblicato sulle daily strip, mentre le tavole domenicali esordiscono il 5 novembre del 1939, dopo una tavola di assaggio la settimana prima.

Nato sul pianeta Krypton, venne inviato, infante, sulla Terra prima che il suo pianeta natale esplodesse. Il padre, Jor-El (il nome apparve inizialmente come Jor-L nelle strisce a fumetti quotidiane), aveva fatto alcuni studi sulla nostra stella, il Sole, e aveva scoperto che le particolari radiazioni da questa emesse potevano rendere Kal-El (il nome kryptoniano di Superman; Kal-L nelle strisce) praticamente invulnerabile.
Giunto sulla Terra, la sua navicella venne ritrovata da Jonathan e Martha Kent, che, inteneriti dalla piccola figura, lo adottano e lo crescono nella piccola cittadina di Smallville come un figlio, chiamandolo Clark. Proprio in questo paesino della periferia statunitense, Clark sviluppa i suoi fantastici poteri:
  • forza sovrumana;
  • velocità (può superare di decine di volte la velocità della luce, anche se non sembra riuscire ad essere più veloce dei vari Flash);
  • super-sensi (udito, vista, ecc.);
  • vista a raggi X (non può utilizzarla per vedere attraverso il piombo);
  • vista calorifica (un fascio laser dagli occhi, di cui Superman può controllare l'intensità, in grado di surriscaldare e fondere oggetti e ustionare le persone);
  • invulnerabilità (tranne che alla kryptonite e alla magia);
  • volo (inizialmente, nel periodo Siegel-Shuster e quello immediatamente successivo, Superman non era in grado di volare, ma solo di compiere balzi enormi).
Le sue avventure si svolgono principalmente a Metropolis, una grande città dove, come giornalista, lavora nella redazione del Daily Planet, insieme a Lois Lane, che poi diventerà sua moglie, e all'amico Jimmy Olsen.

Al personaggio sono state dedicate diverse serie televisive e d'animazione.

Serie Televisive:



Adventures of Superman è una serie televisiva trasmessa dal 1952 al 1958 negli Stati Uniti d'America, con George Reeves interprete di Clark Kent/Superman e Phyllis Coates nel ruolo di Lois Lane.




Lois & Clark - Le nuove avventure di Superman (Lois & Clark: The New Adventures of Superman): è una serie televisiva composta di quattro stagioni di ventidue episodi ciascuna trasmessa in USA dal 1993 al 1997, con Dean Cain nei panni dell'eroe e Teri Hatcher in quelli della giornalista d'assalto Lois Lane.

Smallville è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2001 al 2011. Fa parte dell'universo multimediale legato alle avventure di Superman, benché si distacchi dalle avventure del supereroe principalmente per il fatto che è ambientato ai giorni nostri e non rispetta quindi la cronologia classica legata al protagonista.
Creata da Alfred Gough e Miles Millar, racconta le avventure del giovane Clark Kent nella cittadina di Smallville durante il periodo in cui il protagonista scopre e inizia a controllare uno alla volta i suoi innumerevoli poteri. Filmato quasi interamente a Cloverdale in Surrey, nella Columbia Britannica, la serie vede l'ingresso nel mondo della televisione di nuovi talenti come Kristin Kreuk, nel ruolo di Lana Lang, e il ritorno di volti ben più noti, come John Schneider (il Bo Duke di Hazzard) nel ruolo di Jonathan Kent.
Le prime quattro stagioni seguono gli anni liceali di Clark e dei suoi amici e sono narrativamente sviluppate attorno al cosiddetto "mostro della settimana". A partire dalla quinta stagione la serie ha intrapreso una direzione diversa incentrandosi maggiormente sullo sviluppo del protagonista come uomo e supereroe, introducendo gradualmente anche la sua carriera al Daily Planet e diversi supereroi e supercriminali storici della DC Comics.
Alla fine della sua trasmissione come serie TV, a partire dall'undicesima stagione, Smallville passa al formato fumetto.

Serie Animate & Film d'Animazione:

Superman (nota anche con il titolo non ufficiale Fleischer Superman cartoons) una serie di diciassette cortometraggi animati sull'omonimo personaggio in Technicolor, creato da Joe Shuster e Jerry Siegel per la Action Comics e realizzata dalla Paramount Pictures Television dal 1941 al 1943.

The New Adventures of Superman (1966), serie TV di 36 brevi episodi di 6 minuti, prodotta dalla Filmation.

The Batman/Superman Hour (1968), ancora della Filmation, 17 nuovi brevi episodi, di 6 minuti e mezzo, trasmessi insieme a quelli, di analoga durata, di Batman.

Il personaggio appare anche nelle varie stagioni della serie animata I Superamici (Super Friends) (prima serie 1973 - ultima serie 1985), realizzata da Hanna-Barbera.

Superman - The Animated Series

Le avventure di Superman (nota soprattutto col titolo originale Superman: The Animated Series) è una serie a cartoni animati basata sul personaggio Superman ideato da Joe Shuster e Jerry Siegel per la DC Comics e realizzata dalla Warner Bros. Television dal 1996 al 2000. La serie è stata realizzata dallo stesso team che ha creato i cartoni di Batman (Alan Burnett, Paul Dini e Bruce Timm) e porta molto di quell'esperienza a livello grafico e di contenuti.

Dalla serie sono stati tratti due lungometraggi: Superman - L'ultimo figlio di Kripton (Superman: The Last Son of Krypton, 1996), unione dei primi tre episodi della serie, e Batman e Superman - I due supereroi (The Batman/Superman Movie, 1998), unione dei tre episodi World's Finest della seconda stagione. Nel 2007 è stato realizzato un film d'animazione direct-to-video intitolato Superman Doomsday - Il giorno del giudizio che presenta molte analogie con questa serie.

Superman Doomsday - Il Giorno del Giudizio

Superman Doomsday: Il giorno del giudizio è un film d'animazione del 2007 diretto da Bruce Timm, Lauren Montgomery, Brandon Vietti. È un adattamento della serie a fumetti La morte di Superman della DC Comics. Il film è il primo della serie di lungometraggi DC Universe Animated Original Movies pubblicati dalla Warner Premiere e Warner Bros. Animation.
Il film è stato distribuito direttamente in DVD negli USA il 18 settembre 2007. Prima dell'uscita in DVD, il film era stato presentato in anteprima al San Diego Comic-Con il 26 luglio 2007. La sua prima visione televisiva è invece avvenuta su Cartoon Network il 12 luglio 2008 alle 9:00. In Italia è stato invece trasmesso solo in TV, su Italia 1 il 2 ottobre 2011.

A Superman sono stati dedicati quattro film a cavallo tra gli anni settanta e anni ottanta, tutti con l'attore statunitense Christopher Reeve nei panni di Superman/Clark Kent.

All Star Superman

All Star Superman è un film animato che si inserisce nella serie DC Universe Animated Original Movies ed è basato sulla serie a fumetti omonima scritta da Grant Morrison e disegnata da Frank Quitely. Scritto da Dwayne Mc Duffie e prodotto da Bruce Timm e diretto da Sam Liu, la pellicola vanta come doppiatori originali James Denton nel ruolo di Superman, Christina Hendricks come Lois Lane, ed Anthony LaPaglia in quello di Lex Luthor.
La trama verte sull'ultimo anno di vita di Superman, colpito da una massiccia dose di radiazioni solari, dopo aver compiuto un salvataggio sul sole, che hanno "sovraccaricato" le cellule del suo corpo, innescando un processo degenerativo che condurrà Superman alla morte nell'arco di tempo di dodici mesi. La notizia del suo imminente trapasso lo porta a sciogliere tutte le questioni irrisolte e lasciate in sospeso nella sua vita: dall'eterno problema di Kandor, ultima città del suo pianeta ridotta a vivere in forma miniaturizzata, al suo rapporto con Lois Lane, fino al confronto con la sua nemesi, Lex Luthor.

Superman Unbound

Superman: Unbound è un film di animazione del 2013, adattamento della miniserie a fumetti del 2008 Superman: Brainiac scritto da Geoff Johns. È stato diretto da James Tucker e sceneggiato da Bob Goodman. È il sedicesimo film della serie DC Universe Animated Original Movies, pubblicati dalla Warner Premiere e Warner Bros. Animation.
Il film animato racconta la battaglia dell’Uomo d’Acciaio contro la macchina aliena che distrugge i pianeti, Brainiac, mentre cerca di bilanciare le sue responsabilità verso Lois Lane e sua cugina Kara (Supergirl).



A Superman sono stati dedicati quattro pellicole cinematografiche a cavallo tra gli anni settanta e anni ottanta, tutti con l'attore statunitense Christopher Reeve nei panni di Superman/Clark Kent.

Film:

Superman (film 1978)

Superman (Superman o Superman: The Movie in originale) è un film di fantascienza del 1978 diretto da Richard Donner, e interpretato da Marlon Brando e Gene Hackman. Il soggetto è tratto dall'omonimo personaggio dei fumetti della DC Comics ideato da Jerry Siegel e Joe Shuster. Il film fu distribuito nelle sale statunitensi il 10 dicembre 1978; nelle sale italiane giunse il 18 gennaio 1979.
La pellicola ebbe un grandissimo successo, prima presso il pubblico americano poi nel resto del mondo.
Benché preceduto da alcuni altri film di questo filone, il primo Superman è considerato il padre dei film di supereroi, essendo il primo film di successo girato con larghi mezzi di questo genere. Il successo di Superman convinse i produttori, anni dopo, a realizzare altri adattamenti basati sui supereroi dei fumetti, tra i quali Batman di Tim Burton nel 1989.

Superman II

Superman II è un film del 1980, diretto da Richard Lester e interpretato per la seconda volta da Christopher Reeve. Ispirato all'omonimo personaggio dei fumetti, e sequel del film Superman del 1978. Nel cast oltre a Reeve spiccano attori di gran fama come Gene Hackman, Terence Stamp, Ned Beatty, Sarah Douglas, Margot Kidder e Jack O'Halloran.
A differenza del primo film, la produzione del sequel fu tormentata da alcuni dissidi interni legati soprattutto a questioni di budget. Ne sono un esempio l'assenza di Marlon Brando e del regista Richard Donner che in questo film è sostituito da Richard Lester. L'idea di Superman II nacque contemporaneamente a quella del primo Superman. Ilya Salkind, infatti, aveva intenzione di girare contemporaneamente due film sull'uomo d'acciaio a partire dal 1974, anno in cui la Warner Bros. comprò i diritti del personaggio dalla DC comics. Le riprese iniziarono praticamente in contemporanea con quelle del primo film e proprio per questo il cast rimase pressoché invariato.

Superman III

Superman III è un film del 1983, diretto da Richard Lester. È il seguito di Superman e Superman II, quest'ultimo sempre diretto da Lester ed è basato sull'omonimo personaggio dei fumetti creato da Jerry Siegel e Joe Shuster.
In questo episodio Superman (Christopher Reeve) deve affrontare un genio di computer, August Gorman (Richard Pryor), succube del suo capo, l'avido affarista Ross Webster (Robert Vaughn). Nel cast ritornano Jackie Cooper, Marc McClure e Margot Kidder, quest'ultima solo in un breve cameo, e appaiono volti nuovi, Annette O'Toole nella parte di Lana Lang, Annie Ross e Pamela Stephenson, rispettivamente sorella minore e segretaria di Webster.
Il nuovo capitolo di Superman, rispetto ai precedenti episodi, ha ricevuto critiche negative per l'eccessiva comicità, per la regia di Lester e l'interpretazione di Pryor, cosa che portò i Salkind, produttori della pellicola, a vendere diritti di sfruttamento cinematografico di Superman alla Cannon Films, i quali realizzeranno, in seguito, Superman IV.

Superman IV


Superman IV (Superman IV: The Quest for Peace) è un film del 1987, diretto da Sidney J. Furie.
È il terzo sequel del film Superman (1978), ispirato all'omonimo personaggio dei fumetti, interpretato per la quarta e ultima volta da Christopher Reeve, dopo Superman II del 1980 e Superman III del 1983.
Il titolo originale del film è Superman IV: The Quest for Peace. La durata originale del film era di 2 ore e 15 minuti, in seguito tagliata a 90 minuti dopo le disastrose anteprime. Questo creò evidenti buchi nella trama e contribuì all'insuccesso del film. Nella versione originale del film, il primo uomo nucleare è interpretato da Clive Mantle. Christopher Reeve nella sua autobiografia dichiarerà che Superman IV fu un errore fin dall'inizio. Per Superman IV è stato creato anche un fumetto dal titolo originale Superman IV: The Quest for Peace.
Il produttore Ilya Salkind e suo padre Alexander avevano ceduto i diritti di sfruttamento cinematografico di Superman ai produttori della Cannon Film. Questi ultimi contattarono immediatamente Christopher Reeve e gli offrirono nuovamente la parte che lo aveva reso celebre in tutto il mondo; per vincere le sue iniziali resistenze, gli offrirono l'opportunità di scrivere il soggetto e di curare la regia (come secondo regista). Con un cast prestigioso e con una sceneggiatura che prediligeva la continuità con Superman II, l'obiettivo era ripristinare le atmosfere e le tematiche del primo Superman. Infatti, si voleva abbandonare l'approccio umoristico che aveva contraddistinto la regia di Richard Lester e riportare i toni del film nei canoni del predecessore Richard Donner.

Superman Returns

Superman Returns è un film del 2006, diretto da Bryan Singer.
Il film è ispirato all'omonimo personaggio dei fumetti e costituisce un ideale seguito di Superman II, dalle cui vicende la trama trae spunto.
Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche negli Stati Uniti d'America il 28 giugno 2006, mentre in Italia è uscito il primo di settembre 2006, dopo varie anteprime in diverse città della nazione nel corso del mese di agosto.
Brandon Routh è Clark Kent / Superman, il protagonista del film. Stephan Bender interpreta il personaggio da ragazzo;  Kate Bosworth è Lois Lane, mentre Kevin Spacey interpreta Lex Luthor. Il film ha ricevuto una nomination al premio Oscar del 2007 nella categoria degli effetti speciali. Contiene diverse citazioni del film originale di Richard Donner (il regista Bryan Singer è un grande fan della saga di Christopher Reeve e ha progettato il film seguendo la trama dei primi due capitoli, ignorando il terzo e il quarto poco apprezzati da critica e appassionati). Superman Returns ha ricevuto recensioni positive dai critici cinematografici.

L'uomo D'acciaio

L'uomo d'acciaio (Man of Steel) è un film del 2013 diretto da Zack Snyder.
Basato sul personaggio di Superman dei fumetti DC Comics, il film è un riavvio della serie cinematografica dedicata al supereroe creato da Jerry Siegel e Joe Shuster. Il cast comprende Henry Cavill nella parte del protagonista, Amy Adams nel ruolo di Lois Lane, Michael Shannon nel ruolo dell'antagonista, il Generale Zod, Diane Lane, nel ruolo di Martha Kent, Kevin Costner nel ruolo di Jonathan Kent, Laurence Fishburne nel ruolo di Perry White e Russell Crowe nel ruolo di Jor-El. La pellicola è stata prodotta da Christopher Nolan e scritta da David S. Goyer, ovvero il regista e lo sceneggiatore della trilogia de Il cavaliere oscuro dedicata a Batman.
L'uomo d'acciaio è il primo capitolo di un universo cinematografico basato sui personaggi della DC Comics che la Warner Bros. ha intenzione di produrre e distribuire nei prossimi anni. Il film è uscito nella sale cinematografiche statunitensi il 14 giugno 2013, mentre in Italia il 20 dello stesso mese. Alla sua uscita, L'uomo d'acciaio ha ottenuto critiche tiepide, ma grandissimi incassi internazionali.

È stato annunciato al Comic-Con del 2013 che Henry Cavill, Amy Adams, Diane Lane e Laurence Fishburne ritorneranno nei loro rispettivi ruoli per un nuovo film, previsto per il 2015, che vedrà come protagonisti Superman e Batman, probabilmente avversari fra loro. Il 23 agosto 2013 è stato annunciato che Batman nel sequel di L'Uomo d'acciaio sarà interpretato da Ben Affleck.

(fonte: Wikipedia)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...