lunedì 30 maggio 2016

SPIDER-MAN: LE ORIGINI - MINISERIE A FUMETTI


Spider-Man (l'Uomo Ragno), il cui vero nome è Peter Parker, è un personaggio dei fumetti, creato da Stan Lee (testi) e Steve Ditko (disegni) nel 1962, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene in Amazing Fantasy 15. In seguito, è apparso in molte testate, tra cui Amazing Spider-Man, Sensational Spider-Man e Spectacular Spider-Man. Questa è una raccolta delle principali saghe della storia del personaggio.

LE ORIGINI DELL'UOMO RAGNO
Ecco la primissima storia dell'Uomo Ragno tratta da Amazing Fantasy 15 di Stan Lee e Steve Ditko, e i racconti con le prime apparizioni di Goblin/Norman Osborn, Gwen Stacy, Mary Jane Watson, Harry Osborn, Flash Thompson e tutti gli altri personaggi comprimari che hanno fatto la storia dell'Uomo Ragno. Chiude in bellezza il mitico Amazing Spider-Man 50 con il celebre racconto "La Fine dell'Uomo Ragno".

LA MORTE DEL CAPITANO STACY
La storia della morte del capitano di polizia George Stacy (padre della dolce Gwendolyne fidanzata storica di Peter Parker) è stata raccontata in The Amazing Spider-Man 90 da Stan Lee e Gil Kane, durante un terribile scontro contro il Dottor Octopus nel tentativo di salvare un bambino. In quest'occasione Peter scoprì che in realtà il Capitano era da sempre a conoscenza della sua vera identità, e che in realtà lo copriva perché aveva compreso che egli non fosse responsabile dei delitti di cui era accusato.

LA SAGA DELLE SEI BRACCIA
Scritta da Stan Lee e Roy Thomas e disegnata da Gil Kane, la Saga delle Sei Braccia è il ciclo di tre episodi in cui fa la sua prima apparizione Morbius, il vampiro vivente. Il racconto ha inizio nell'episodio celebrativo Amazing Spider-Man 100. Peter Parker ne ha abbastanza di essere l'Uomo Ragno; decide così di assumere un cocktail di sostanze chimiche che pongano fine ai suoi poteri di ragno. Al mattino però, Peter si rende conto di possedere quattro estremità in più. Spider-Man chiede aiuto al Dottor Curt Connors (alias Lizard) e s'imbatte nel vampiro Michael Morbius.

LA NOTTE IN CUI MORI' GWEN STACY
La storia dell'Uomo Ragno che ha cambiato per sempre il fumetto americano. La saga Marvel che sconvolse i fan di tutto il mondo negli anni settanta: la morte di Gwen Stacy, scritta da Gerry Conway e Stan Lee, con i favolosi disegni di John Romita Sr. e Gil Kane. Gwen Stacy, il primo grande amore di Peter, rimane vittima della vendetta della nemesi del nostro eroe: Goblin. Lo stress causato dalla tossicodipendenza del figlio Harry fa ricordare a Norman Osborn la sua doppia identità e anche quella di Peter Parker. Rimesso il costume e montato nuovamente sull'aliante, Goblin rapisce Gwen e la porta sul ponte di Brooklyn. Quando l'Uomo Ragno interviene per salvare la ragazza, il folletto verde la butta giù dal ponte.

LA RINASCITA DI GOBLIN
Prima parte dei migliori racconti del ciclo di Amazing Spider-Man scritto da Gerry Conway e Ross Andru negli anni settanta con l’originale prima saga del clone (non quella degli anni novanta, ma l'antefatto), il ritorno di Goblin e la venuta dello Sciacallo. Harry Osborn, amico fraterno di Peter e figlio di Norman Osborn, resta accecato dall'odio verso Spider-Man, dopo aver assistito alla morte (?) del padre, impalato dal proprio aliante durante lo scontro con l'Uomo Ragno appena dopo la morte di Gwen Stacy. Diviene così il secondo Goblin.

L'UOMO RAGNO O CLONE RAGNO?
Seconda parte dei migliori racconti del ciclo di Amazing Spider-Man scritto da Gerry Conway e Ross Andru negli anni settanta con l’originale prima saga del clone (non quella degli anni novanta, ma l'antefatto), il ritorno di Goblin e la venuta dello Sciacallo. Spidey s'imbatte in un clone della bella Gwen, creazione di un professore universitario di Peter, Miles Warren alias il criminale noto come Sciacallo che, innamorato di Gwen, aveva sempre addebitato a Peter, del quale conosceva la doppia identità, la morte della giovane.

ORA COLPIRA' HOBGOBLIN
Inizia la saga di Hobgoblin di Roger Stern e John Romita Jr., il misterioso supercriminale rubò le apparecchiature e potenziò la formula che aveva utilizzato Norman Osborn per trasformarsi in Goblin. Con la nuova identità del folletto Hobgoblin, egli tentò di scalare i vertici della mafia newyorchese ed eliminare l'Uomo Ragno, senza però riuscirci. Successivamente Hobgoblin ricattò Harry Osborn, figlio di Norman, svelandogli che suo padre era l'originale Goblin (Harry aveva perso la memoria).

IL SEGRETO DEL COSTUME NERO
Durante gli avvenimenti narrati nella minierie Guerre Segrete, il costume dell'Uomo Ragno è stato fatto a pezzi e Peter decide di farsene fabbricare uno nuovo da un macchinario alieno che gli regala quello che all'apparenza sembra un elegante completo nero. Tornato a casa Peter decide di mantenere la nuova uniforme scura per incutere maggior terrore nei suoi nemici, ma non immagina che si tratti in realtà di uno spaventoso simbionte di origine aliena che in breve tempo cerca di prendere possesso del suo corpo e della sua anima. I racconti che hanno fatto storia.

LA MORTE DI JEAN DEWOLFF
Negli anni ottanta, durante il periodo "poliziesco noir" della serie Spectacular Spider-Man, Peter David e Rick Buckler diedero vita alla storia definitiva di quell’epoca, la "Saga del Mangiapeccati", altresì nota come "La morte di Jean DeWolff". La vicenda inizia con il barbaro assassinio di una delle migliori amiche dell’Uomo Ragno da parte del misterioso killer Mangiapeccati, che vuole ripulire la città dal peccato uccidendo.

SPIDER-MAN CONTRO WOLVERINE: ALTA MAREA
I protagonisti di questo special di Jim Owsley (testi) e Mark Bright (disegni) sono due: oltre all’Uomo Ragno, troviamo anche il mutante artigliato Wolverine. La storia è ambientata nell'ormai scomparsa Repubblica Democratica Tedesca (la "Germania dell'Est") e narra un violento scontro tra l’eroe canadese e l’Arrampicamuri, uno dei migliori mai visti. La coinvolgente spy-story vede infine una morte fondamentale nel cast ragnesco, che avrà un'eco per molti anni a venire.

IL VERO VOLTO DI HOBGOBLIN
Peter David e Jim Owsley rivelano la vera(?) identità di Hobgoblin, uno dei più grandi nemici dell'Uomo Ragno, il quale ha modificato i costumi e l'attrezzatura di Goblin per assumere una nuova identità. L'Uomo Ragno saprà chi era realmente Hobgoblin soltanto dopo diverso tempo, dopo anni di indagini in cui il presunto alter ego del folletto venne scagionato dalle accuse di essere stato Hobgoblin.

IL MATRIMONIO
Le storie che narrano uno dei più famosi matrimoni della storia dei comics: quello tra Peter Parker e Mary Jane Watson. Nell'albo trovate un racconto in cui Mary Jane racconta la sua infanzia e svela di essere da tempo a conoscenza del segreto dell'Uomo Ragno e il lungo annual della serie Amazing Spider-Man con la storica e indimenticabile cerimonia tra la rossa e Peter.

L'ULTIMA CACCIA DI KRAVEN
Da leggere e da custodire gelosamente. Gli autori di questo capolavoro a fumetti sono Jean-Marc DeMatteis (testi) e Mike Zeck (disegni). Un viaggio nei meandri oscuri della psiche dell'Uomo Ragno e del suo nemico di tante battaglie, Kraven il Cacciatore. Un vero e proprio thriller psichedelico, una delle saghe più famose e fondamentali degli anni ottanta.

INFERNO
Crossover con la saga mutante Inferno. Mentre le strade di New York sono preda di un'orrenda invasione demoniaca, Harry Osbrn prende definitivamente coscienza della sua doppia identità di Goblin e affronta a duello il suo emulo, Hobgoblin, che ha stretto un patto con un demone trasformandosi in una creatura ancora più terribile e spaventosa. Inoltre: il ritorno di Mysterio e Lizard! Storie imperdibili scritte da David Michelinie con i disegni della superstar Todd MacFarlane.

LA NASCITA DI VENOM
Volume dedicato a Venom, l'incubo dell'arrampicamuri della fine degli anni ottanta, il simbionte alieno che si nutre di emozioni unito ad Eddie Brock, il giornalista fallito che ha un conto in sospeso con l'Uomo Ragno. Un vero e proprio "blockbuster" fumettistico scritto da David Michelinie e disegnato dalla superstar Todd MacFarlane che di lì a poco avrebbe dato vita a Spawn.

COMPLOTTO PER UN OMICIDIO
The Assassin Nation Plot (questo il titolo orignale della storia) è una saga in sei parti scritta da David Michelinie e disegnata da Todd McFarlane ed Erik Larsen pubblicata alla fine del 1989 nei numeri 320-325 di Amazing Spider-Man, interamente raccolta in questo volume. Pagine di mistero, avventura, complotti internazionali, per un Uomo Ragno in versione insolita: il tessiragnatele dà addio momentaneamente agli intrighi di malavita e violenza urbana per un intreccio di fantapolitica, ricco di colpi di scena e di scintillanti ospiti d'onore: Capitan America.

SPIDER-MAN: TORMENT
SPIDER-MAN: PERCEZIONI
SPIDER-MAN: MASCHERE
Nei primissimi anni novanta al disegnatore Todd McFarlane venne affidata una nuova serie dedicata a Spider-Man. Il primo numero divenne il fumetto più venduto della storia degli Stati Uniti. L'impatto visivo di questo ciclo di storie rimane senza ombra di dubbio una svolta nel panorama fumettistico statunitense e nell'iconografia del personaggio. In questi albi sono raccolte tutte le storie dello Spider-Man di McFarlane.

IL RITORNO DEI SINISTRI SEI
LA VENDETTA DEI SINISTRI SEI
l’Uomo Ragno è un personaggio solare. Un tipo che mentre schiva pallottole, volteggia a cento piani d'altezza e dispensa cazzotti con la forza proporzionale di un ragno, spara battute a raffica, inventa barzellette e si fa beffe dei nemici!La Vendetta dei Sinistri Sei realizzato dal grande maestro del fumetto Erik Larsen ne è un esempio ideale: cinque classici nemici dell’Uomo Ragno si uniscono sotto la guida del Dottor Octopus e scatenano un caos incontrollabile. Spidey da solo non ce la potrà mai fare e dovrà farsi aiutare da ogni alleato che riuscirà a trovare.

IL BAMBINO DENTRO
Il Bambino Dentro di John Marc DeMatteis e Sal Buscema è un capolavoro a fumetti della seconda metà degli anni novanta, un piccolo trattato di psichiatria dove si consumano e si incrociano i drammi personali di Peter Parker / Uomo Ragno, Harry Osborn / Goblin e del grottesco Vermin. Considerata come una delle migliori saghe del tessiragnatele, la storia parte dal racconto fornito da Edward Whelan (Vermin), durante gli incontri con la psicologa Ashley Kafka degli abusi sessuali perpetrati dal padre. La trama si intreccia con quella del ritorno alla follia di Harry Osborn, vittima anch'egli della figura del padre Norman Osborn.

IL NOME DELLA ROSA
Ne "Il Nome della Rosa" ritorna la Rosa, misterioso aspirante al ruolo di signore del crimine e alleato del primo Hobgoblin, che si è rivelato essere Richard Fisk, figlio dello zar del crimine Kingpin. Nel tentativo di abbattere il regno del padre, Richard aveva però finito col diventarne a sua volta un'immagine distorta, niente affatto migliore del tanto disprezzato genitore. Howard Mackie riprende la vicenda sulle pagine del suo ciclo di Web of Spider-Man, rivelandoci che esiste una nuova Rosa... ma non è Richard Fisk! Inoltre: la nascita di Demogoblin.

NENICI DEL CUORE
Gli anni ’90 dell'Uomo Ragno vengono rappresentati non tanto dalle "saghe del clone", ma dal drammatico Spectacular Spider-Man 200, la celebre storia di J.M. DeMatteis e Sal Buscema, intitolata Nemici del Cuore, in cui si conclude la triste parabola di Harry Hosborn. Lo storico amico di Peter deciso a seguire le orme paterne di Goblin, vive una profonda crisi psicologica dovuta al mancato quanto cercato amore paterno, all’uccisione di Gwen Stacy e alla morte del genitore causata dal suo migliore amico nelle vesti di Spider-Man. Una situazione che lo porta ad una tragica uscita di scena in una storia scritta da uno degli autori più apprezzati del personaggio.

LA SAGA DEI "FINTI" GENITORI - IL LADRO DI VITA
LA SAGA DEI "FINTI" GENITORI - CACCIA ALL'UOMO
La saga in cui viene svelato il mistero della riapparizione dei genitori di Peter Parker. Richard e Mary Parker erano una coppia di agenti della CIA che, a seguito della morte nel corso di un'operazione segreta in Algeria, affidarono il loro bambino agli zii paterni Ben e May. Svariati anni dopo i Parker tornano in patria rivelando di essere stati prigionieri dei sovietici, ma si rivelano essere solo due Life Model Decoy fatti costruire da Harry Osborn (desideroso di vendicare la morte del padre), assieme al Camaleonte.

AVVERTENZA:
In conformità alle leggi sul copyright si invita a cancellare i file scaricati entro 24 ore, in quanto i file presenti sono copyright, appunto, degli aventi diritti. I file qui presenti sono atti al solo scopo divulgativo e dimostrativo, si invita perciò a comprare l'originale.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...