TRANSFORMERS TRILOGIA UNICRON

La Trilogia Unicron è una serie di cartoni animati, fumetti e giocattoli riguardanti il mondo dei Transformers. La Trilogia Unicron è composta da tre diverse serie televisive, Transformers Armada, Transformers Energon e Transformers Cybertron (Rispettivamente: Micron Legend, Super Link e Galaxy Force in Giappone).


TRANSFORMERS ARMADA:

TRANSFORMERS ARMADA - Serie Completa su Dailymotion 
Transformers Armada (Transformers Micron Legend) è la prima serie della Trilogia Unicron, ed introduce una terza specie di robot, i Minicons, cugini minori di Autobot e Decepticon, pressapoco della taglia degli umani, che nascondono nel proprio corpo immense riserve di potere, e questo li catapulta nel conflitto tra le due fazioni; ogni Transformers di taglia normale può infatti collegarsi ad un Minicons sbloccando armi e poteri nascosti.

TRANSFORMERS ENERGON:

Transformers Energon (Transformers Super Link) è la seconda serie della Trilogia Unicron; per questa serie, si abbandona il disegno a mano di Armada, infatti, Energon punta sulla CGI per i modelli Transformer, lasciando all'animazione tradizionale umani e paesaggi. Transformers Energon è ambientata 10 anni dopo la battaglia contro Unicron e mostra il pianeta Cybertron tornato ai suoi splendori, mentre gli Autobot ricostruiscono la loro casa e cercano l'Energon (la loro fonte di energia) nella galassia fondando città minerarie...

Episodio 01 - Cybetron City
Sono trascorsi vent'anni dalla battaglia contro Unicron (vedi Transformers Armada). Gli Autobot e i Decepticon adesso lavorano fianco a fianco con gli esseri umani per raccogliere l'Energon, risorsa indispensabile alla loro sopravvivenza e fonte di energia inesauribile per la Terra e Cybertron. Anche altri misteriosi esseri stanno però cercando di impadronirsi dell'Energon e recenti attacchi da un gruppo di feroci Transformers noti come Terrorcons, non lasciano presagire nulla di buono per il prossimo futuro...

Episodio 02 - Le Stelle di Energon 
Dopo aver analizzato la minaccia dei Terrorcon, gli Autobot decidono di mandare via tutti gli umani che vivono su Cybertron nelle basi minerarie di Energon. Il giovane terrestre Kicker decide a tutti i costi di voler restare, così Optimus Prime gli assegna Ironhide come "baby sitter". La base Autobot sulla Luna viene attaccata e Optimus e il suo gruppo partono per difenderla grazie alle Stelle di Energon, dispositivi di caricamento a tempo limitato create dagli Omnicons...

Episodio 03 - Scorponok 
La misteriosa entità denominata Alpha-Q risveglia il gigantesco Decepticon chiamato Scorponok. Questi cattura Tidelwave e lo convince ad eseguire tutti i suoi ordini così che essi possano far rivivere Megatron grazie all'energia dell'Energon. Tidelwave attacca allora le miniere di Desert City con un esercito di Terrorcons, mentre Kicker e Ironhide tentano di fermarli...

Episodio 04 - La Spada di Megatron 
Alpha-Q regala a Scorponok la potente Spada di Megatron, e gli ordina di attaccare la base Autobot sul pianeta Marte per impadronirsi dell'Energon. La base di Marte è protetta dai Minicons, che subiscono un feroce attacco da parte di Tidelwave e le orde di Terrorcons. I Minicons che formano la Spada Stellare riescono a fuggire ed avvertire del pericolo Optimus Prime, il quale teme però che l'attacco su Marte sia solo una trappola...

Episodio 05 - La Trappola di Ghiaccio 
Kicker fa uno dei suoi sogni premonitori sulle fonti di Energon e trova on-line la corrispondenza esatta delle montagne che ha visto in sogno. Una squadra di ricognizione parte così per le montagne innevate pochi minuti più tardi, composta da Kicker e il suo Minicon Grindor, Hot Shot, Ironhide, Demolisher e Strongarm, al fine di rintracciare la fonte di Energon. Alpha-Q dà ordine a Scorponok, Cyclonus e Tidelwave di trovare quell'Energon prima degli Autorobot, in modo da far rivivere Megatron e ripristinare il potere di Unicron...

Episodio 06 - La Rinascita di Megatron 
Tidelwave e Cyclonus scoprono con grande sorpresa che il loro comandante Megatron è ancora vivo. Liberatosi dalla roccia in cui si trovava in stasi da anni, con una nuova forma robotica, il leader dei Decepticon sconfigge facilmente Scorponok a duello e lo costringe poi a servirlo, ma Scorponok è in realtà fedele solo al padrone Alpha-Q...

Episodio 07 - L'Incursione di Megatron 
Megatron lancia il suo primo raid ad Ocean City a caccia dell'Energon. Demolisher, che di recente ha avuto molti dubbi in merito alla sua collabrazione con gli Autobot, si trova ad affrontare una scelta quando Megatron lo affronta. Alla fine Demolisher tradisce gli Autobot e ritorna a sostenere la causa dei Decepticon. Nel frattempo Alpha-Q ha rianimato Starscream, che non ha più memoria di chi era in precedenza, e rivela la capacità di diventare invisibile quando affronta Optimus Prime in combattimento...

Episodio 08 - Starscream, il Misterioso Mercenario 
Alfa-Q ha rianimato Starscream con la missione di distruggere Optimus Prime, in modo da riconquistare un nuovo corpo per sè stesso, dato che nella procedura di rianimazione l'Energon non era sufficientte e la sua forma corporea è rimasta incompleta. Con il potere di rendersi invisibile ed immateriale come un fantasma, Starscream penetra così nella base Autobot di Ocean City, ma viene scovato dai poteri precognitivi di Kicker, che salva in tempo Optimus. Intanto i Decepticon e i Terrorcon, guidati da Megatron, attaccano Lunar City...

Episodio 09 - Battaglia nella Cintura degli Asteroidi 
Gli Autobot viaggiano nella zona della Cintura degli Asteroidi dopo aver localizzato un oggetto misterioso sul radar, e trovano pezzi di Unicron. Durante la lotta Starscream rivela ad Optimus che Alpha-Q sta cercando di far rivivere Unicron impadronendosi dell'Energon. Lunar City, intanto, è sotto attacco da parte dei Decepticons. Durante la missione Kicker è molto turbato da vecchie paure di quando ero piccolo e rimase da solo nello spazio...

Episodio 10 - La Torre di Energon 
I Decepticon, guidati da Megatron che ha acquisito una nuova e più potente spada di Energon, attaccano Ocean City solo per scoprire che, sotto la guida del Dottor Jones (il padre di Kicker), gli Autobot hanno edificato una Torre di Energon, che viene attivata durante la battaglia. La Torre di Energon genera un potentissimo ed impenetrabile scudo difensivo che distrugge tutti i Terrorcons e costringe i Decepticon alla ritirata...

Episodio 11 - La Leggenda di Rodimus 
Kicker sta cercando altro Energon con Ironhide, ma ha difficoltà a causa di una brutta esperienza vissuta durante la sua infanzia, causata dall'irresponsabilità di suo padre. Kicker pensa che il padre sia più interessato a trovare l'Energon rispetto alla sicurezza di suo figlio, e non potrà mai perdonarlo per questo. Ironhide gli racconta allora la storia di Rodimus, un Transformers leggendario che radunò un gruppo di Autobot per sfuggire alla guerra civile che imperversava secoli addietro su Cybetron e creare così un nuovo mondo di pace. Nel frattempo Megatron viene aggredito da Starscream (che ha ricevuto da Alpha-Q il compito di eliminarlo) mentre Scorponok va in cerca di Energon su Marte, che non è protetto dalla griglia difensiva delle Torri degli Autobot, ma si ritrova davanti il leggendario Rodimus e il suo gruppo...

Episodio 12 - Crisi a Jungle City 
Kicker e la sua cara amica Misha arrivano a Jungle City, dove gli Autobot stanno costruendo un'altra Torre di Energon. Alpha-Q invia un gruppo di stealth Terrorcons; in risposta, i Decepticon arrivano attraverso il ponte spaziale e la miniera di Energon e gli alleati umani vengono evacuati. Ne consegue un battaglia tra i Terrorcons, i Decepticon e gli Autobot. Avendo contro entrambe le fazioni malefiche, gli Autobot sono ben presto sopraffatti, e la Torre di Energon viene invasa e distrutta...

Episodio 13 - Attento Kicker! 
Megatron costringe Demolisher a svelargli il segreto degli Autobot per trovare l'Energon: le capacità precognitive di Kicker! Intanto Alpha-Q manifesta una quarta personalità che ordina a Scorponok di catturare immediatamente Kicker prima che lo trovi Megatron. il ragazzo e gli Autobot si trovano sulla Luna per edificare sui resti di Lunar City una nuova Torre di Energon...

Episodio 14 - La Griglia di Energon 
Megatron intende creare tre gigantesche meteore dai resti di Unicron e spingerle in rotta di collisione contro la Terra prima che l'ultima Torre di Energon sia completata. La Torre a Desert City però ha un guasto, rendendo inutile la griglia di Energon. Kicker e gli Autobot tentano di risolvere il problema. Nel frattempo, le meteore vengono lanciate nell'orbita terrestre, ma una è distrutta da Rodimus. Kicker risolve il problema e permette di attivare la griglia di Energon, una barriera difensiva che distrugge le altre due meteore...

Episodio 15 - Rodimus, Amico o Nemico? 
Megatron decide di attaccare direttamente Alpha-Q dopo aver trovato una spia Terrorcon nella base Decepticon. Hot Shot vola su Marte dopo aver ricevuto un messaggio segreto da Rodimus; sul pianeta rosso trova però Scorponok e i suoi Terrorcons che stanno raccogliendo l'Energon. Rodimus appare ed ordina ad Hot Shot di non sparare sui Transformers alleati di Alpha-Q perchè Unicron deve essere rianimato. Hot Shot è scioccato nell'apprendere che il suo vecchio leader sta dalla parte del nemico e si rifiuta di contribuire a resuscitare Unicron...

Episodio 16 - Verso Unicron 
Il dottor Jones ha costruito una nuova astronave per viaggiare nello spazio alla ricerca di nuove fonti di Energon, denominata la Miranda II (in onore della moglie). Optimus Prime e il suo gruppo si preparano a partire, ma purtroppo, a causa di un nuovo attacco dei Decepticon, il ponte spaziale viene danneggiato. Skyblast tenta di riparare il danno, ma viene ferito. Kicker si offre volontario per aiutare e dopo essersi abituato alla gravità zero, ripara il ponte spaziale. Per porre termine all'attacco dei Decepticon, gli Autobot attivano uno scudo di Energon intorno all'astronave, ma Demolisher finisce distrutto. La Miranda II vola via verso le regioni inesplorate dello spazio, mentre Ironhide è sconvolto dalla scomparsa del suo vecchio amico Demolisher di cui tuttavia resta la Scintilla, che Megatron decide di usare per i propri scopi...

Episodio 17 - Il Ritorno di Demolisher 
Il lungo viaggio nel cosmo degli Autobot ha avuto inizio e il gruppo di Optimus Prime giunge vicino ad un pianeta ghiacciato denominato Blizzard, dove Kicker rileva una grossa concentrazione di Energon grezzo. La Miranda II è bloccata tra i ghiacciai, quindi vengono distribuiti due gruppi: uno per cercare l'Energon, l'altro per liberare la nave. Purtroppo Megatron è all'inseguimento ed ha riattivato la Scintilla di Demolisher donandogli un nuovo corpo più resistente del precedente (così come ha fatto anche con Cyclonus che ha convertito in Snowcat)...

Episodio 18 - La Storia di Due Eroi 
Gli Autobot continuano il loro viaggio e intercettano un segnale dei Decepticon, che risulta però essere la nave a curvatura di Rodimus. Questi chiede il permesso di salire a bordo e spiega ad Optimus la sua teoria di lasciar rivivere Unicron, ma Optimus non è d'accordo così Rodimus lascia la nave seguito di nascosto da Ironhide che scopre che il gruppo di Rodimus è in combutta con Alpha-Q...

Episodio 19 - Stazioni di Battaglia 
Gli Autobot tendono una trappola ai Decepticon attirando la loro base mobile (costituita in pratica dal corpo di Unicron) verso Cybertron attraverso il ponte spaziale, dove potranno finalmente distruggerlo. Rodimus conduce intanto Kicker e Misha alla base di Alpha-Q (nella testa di Unicron) dove Ironhide li sta aspettando...

Episodio 20 - L'Identità di Alpha-Q 
Mentre Optimus Prime organizza le difese di Cybetron per abbattere il corpo di Unicron, Megatron fa liberare dalla prigionìa Shockblast, il più crudele Decepticon di tutti i tempi. Nel frattempo Rodimus conduce Kicker e Misha a cospetto di Alpha-Q e questi rivela la verità sulle proprie origini...

Episodio 21 - La Furia di Shockblast 
Per permettere agli altri Decepticon di entrare a Cybertron, Shockblast disabilita la griglia difensiva di Energon che protegge il pianeta. Intanto Kicker, Misha e Ironhide arrivano a bordo della testa di Unicron nell'orbita di Cybertron per tentare di convincere gli Autobot ad aiutare Alpha-Q; ne consegue uno scontro fra Optimus Prime e Rodimus...

Episodio 22 - Istinto di Sopravvivenza 
Affamato di Energon, Unicron inizia a risvegliarsi rivoltandosi contro Megatron e Alpha-Q che hanno posto le loro basi all'interno dei resti del suo corpo. Molti Decepticon vengono eliminati, mentre Optimus interroga lo spirito di Primus, scoprendo che gli Omnicon conoscono una riserva nascosta ed illimitata di Energon, ma solo il loro leader potrà guidarli in tale impresa. Fa la sua apparizione Arcee, la leader degli Omnicon, che salva Kicker e gli permette di mettersi in contatto con Alpha-Q e placare temporaneamente la furia di Unicron...

Episodio 23 - Ognuno Combatte... 
Megatron ha un piano per sfamare Unicron e saziare il suo appetito di Energon attaccando il pianeta Cybertron. Optimus Prime e il suo team lavorano per fermarlo. Alpha-Q è in stasi dopo aver prosciugato tutte le sue energie per fermare Unicron nel precedente attacco; Misha riesce però a penetrare nella sua mente per cercare di risvegliarlo...

Episodio 24 - Unicron Scatenato 
Megatron ha riformattato Tidelwave trasformandolo in Mirage, e questi conduce la carica dei Decepticon sul pianeta Cybertron al fianco di Shockblast attraverso la griglia di Energon danneggiata. Mentre il corpo di Unicron è ormai carico e inizia a risvegliarsi, Alpha-Q dimostra uno strano interesse nei confronti del dottor Jones, il padre di Kicker...

Episodio 25 - Aprire il Fuoco! 
Gli Autobot penetrano nel corpo di Unicron per fermare Megatron, ma Optimus resta vittima di un agguato e, gravemente ferito, la sua Scintilla sta per spegnersi. In suo aiuto da Cybertron Rad invia un nuovo Autobot pronto ad unirsi con lui con il Power-link. Nel frattempo Shockblast rivela le sue vere intenzioni...

Episodio 26 - L'Universo Spezzato 
Il corpo di Unicron è finalmente riunito, e le forze di Megatron, Optimus Prime, Rodimus e Alpha-Q si danno battaglia per il controllo di Unicron. Mentre Optimus si unisce con il nuovo autobot Wind Saber formando un guerriero ancora più potente, Alpha-Q apre uno squarcio dimensionale in cui Unicron resta attirato. Gli Autobot decidono di seguire i Decepticon all'interno del buco nero...

Episodio 27 - L'Avventura Continua 
Megatron fugge nel buco nero con il corpo di Unicron restaurato e Optimus Prime e la sua squadra di Autobot decidono di dargli la caccia, anche se non sanno che cosa troveranno dall'altra parte dello squarcio spaziale. Kicker, Misha, Ironhide, Arcee e gli Omnicon decidono di seguire Optimus nella missione con la Miranda II. Nel frattempo sulla Terra, il dottor Jones monitora la situazione ed ignora gli agenti del governo che vogliono parlare con lui riguardo il suo coinvolgimento sulle riserve di Energon della Terra...

Episodio 28 - Protezione 
Giunti dall'altra parte del buco nero Optimus Prime e la sua squadra si trovano in un'altra galassia ed ora devono difendere un nuovo insieme di pianeti dalle incursioni di Megatron e dei suoi Decepticon a caccia di Energon. Wing Saber ottiene finalmente la possibilità di ricatturare il suo ex prigioniero Shockblast; intanto Megatron ha riprogrammato la memoria di Scorponok tramite il simbolo dei Decepticon posto sulla sua corazza e l'ha sguinzagliato contro gli Autorobot...

Episodio 29 - Inferno Prigioniero 
Shockblast è stato catturato ed imprigionato temporaneamente su Iron Planet. Inferno è stato lasciato di guardia al prigioniero, mentre gli altri Autobot partono per Jungle Planet. Shockblast viene poi contattato da Megatron, che lo schernisce per il suo tradimento; sottomettendosi nuovamente al suo comando, ottiene di essere salvato. All'arrivo dei Decepticon Inferno precipita in un crepaccio, e Megatron tenta di riprogrammarlo per convincerlo a passare dalla sua parte come ha già fatto con Scorponok...

Episodio 30 - Pianeta Selvaggio 
La squadra di ricerca degli Autobot, composta da Bulkhead, Cliffjumper e Downshift, sono sulle tracce del gruppo di Optimus Prime e Rodimus per assisterli nella battaglia contro i Decepticon. Intanto Inferno, che precedentemente è stato riprogrammato da Megatron per costringerlo a passare al lato oscuro, viene salvato da Kicker ed Ironhide durante un attacco su Jungle Planet...

Episodio 31 - Bulkhead 
Hot Shot e Cliffjumper vengono inviati a Cybertron attraverso il varco dimensionale per portare una Torre di Energon su Jungle Planet, ma Megatron non ha intenzione di lasciare che questo accada senza combattere. Mentre Iron Planet è stato completamente saccheggiato delle sue risorse di Energon andando in frantumi nello spazio, in prima linea ad opporsi ai Decepticon e alle truppe dei Terrorcons guidate da Scorponok c'è il coraggioso Autorobot Bulkhead...

Episodio 32 - Addio Inferno 
Gli autobot decidono di costruire una nuova griglia di Energon per proteggere i pianeti del sistema stellare in cui li ha trasportati Alpha-Q, innalzando Torri di Energon trasportate da Cybertron. Per impedire a Megatron di interferire e depredare tutto l'Energon dei pianeti, gli Autobot attirano i Decepticon in trappola; Inferno accetta di fare da esca, sacrificando infine la vita per impedire a Megatron di prendere il controllo della sua mente e trasformarlo in un malvagio Decepticon...

Episodio 33 - Corsa Pericolosa 
Dopo aver completato la griglia di Energon per proteggere i pianeti del sistema stellare di Alpha-Q, Rodimus autorizza una corsa automobilistica degli Autorobot a cui prendono parte tutti i migliori veicoli dello spazio. Hot Shot chiede anche ad Ironhide di partecipare alla gara per dimostrare il suo valore. Intanto il dottor Jones scopre l'esistenza di un Transformers leggendario...

Episodio 34 - Omega Supreme 
Il Transformers leggendario, Omega Supreme, che milioni di anni fa riuscì a battere Unicron per la prima volta, si è risvegliato su Cybertron, indìce che la situazione si sta facendo più pericolosa del previsto. Rad e il Dottor Jones lo inviano così in aiuto alla squadra di Optimus, che sta affrontando i Decepticon e i Terrorcons in una grande battaglia nello spazio. Nel frattempo giunge in aiuto anche Roadblock (cioè Inferno reincarnato in un nuovo corpo) che porta con sè un enorme carico di Torri di Energon che Omega Supreme utilizza per attaccare Unicron...

Episodio 35 - Un'Eroica Battaglia 
Nel corso di una tremenda battaglia nello spazio in cui Autobot e Decepticon si affrontano senza esclusione di colpi, Megatron riesce a caricare di sufficiente energia il corpo di Unicron che si risveglia, spezza la griglia protettiva di Energon eretta dagli Autorobot ed elimina Alpha-Q ricongiungendosi con la sua testa. Ora che il ripristino di Unicron è completato, Omega Supreme si fonde ad Optimus Prime con il Power-Link per proteggere tutti i pianeti dell'universo dalla grave minaccia che incombe...

Episodio 36 - Il Potere di Unicron 
Gli Autobot trovano un punto debole nella corazza di Unicron, così Kicker ed Arcee, seguiti a ruota da Ironhide, si introducono nel gigante per cercare di trovare ciò che rimane di Alpha-Q. Nel frattempo, Shockblast assorbe l'energia di Unicron nel tentativo di eliminare Megatron e prendere il comando dei Decepticon, ma non riesce a gestirne l'enorme energia e perde il controllo...

Episodio 37 - Optimus Supreme 
Dopo aver eliminato Shockblast, Unicron prende il controllo anche della mente di Megatron che si scaglia persìno contro i suoi Decepticon. Ice Planet viene poi distrutto dalla furia cieca di Unicron, nonostante l'intervento di tutti gli Autobot che restano gravemente feriti durante l'attacco. Su Cybertron, Rad e il Dottor Jones decidono allora di inviare in aiuto ad Optimus, fuso con Omega Supreme, tutta l'energia dell'Energon contenuto nella camera di Primus...

Episodio 38 - La Fine di Unicron
Grazie all'energia proveniente dal nucleo di Cybertron, Optimus e gli altri Autobot presenti sul campo di battaglia acquisiscono nuove armature ed ulteriori poteri, che li rendono in grado di lottare con Unicron ad armi pari, mentre il mostro ha preso il controllo della mente di Megatron ed intende annientare tutti i pianeti del sistema stellare. Rodimus invia le Torri di Energon per proteggere i pianeti con la griglia difensiva, mentre Optimus Supreme, diventato gigantesco, elimina definitivamente Unicron riportando la tanta sospirata pace nell'universo...

Episodio 39 - Ambizione 
Megatron è sopravvissuto alla distruzione di Unicron e insieme a Starscream e Scorponok attaccano Cybertron per liberare gli altri Decepticon imprigionati. Optimus Prime e gli Autobot, a bordo della Miranda II, si recano quindi su Cybertron per salvare il pianeta. Megatron riesce comunque a penetrare in un'antica camera dove scopre una potente fonte di energia: il Super Energon...

Episodio 40 - Auguri 
Immergendosi nel liquido di Super Energon, Megatron si trasforma in Galvatron, con una nuova armatura viola che lo rende impermeabile a tutte le forme di potenza di fuoco. Tuttavia, egli risveglia anche i Guardiani dell'Energon; due di loro scelgono di unirsi ai Decepticon: Constructicon e Bruticus Maximus, ma il terzo guardiano, Superion Maximus, fugge in cerca degli Autorobot. Nel frattempo, sulla superficie del pianeta, i Decepticon attaccano ed invadono la base principale degli Autobot, prendendo il controllo di Cybertron. Dopo aver ordinato a Starscream di immergersi nel liquido, Megatron grazie all'aiuto di SixShot (il fratello di Shockblast), rilascia un gas di Energon che ha effetti negativi sugli Autobot. Mentre Kicker tenta di trovare la sua famiglia viene salvato da Superion Maximus...

Episodio 41 - Galvatron 
Galvatron ordina a Sixshot di spostare il pianeta Cybertron verso il pianeta dove è custodita "l'anima" di Alpha-Q. Non potendo tornare su Cybetron a causa del gas di Energon rilasciato dai Decepticon su tutta la superficie del pianeta, gli Autobot decidono di inviare in missione Kicker ed Arcee (che è un Omnicon quindi immune agli effetti dal gas). La Miranda II viene colpita dal fuoco nemico e si schianta su Cybertron...

Episodio 42 - Sfondare 
Optimus Prime e gli altri Autobot tentano di entrare a Cybetron grazie all'aiuto di Kicker, Arcee e degli Omnicon, che stanno lavorando per liberare l'atmosfera del pianeta dal gas di Energon. Dopo aver creato un piccolo varco nella griglia per permettere alla squadra di Optimus di passare senza subire danni, i Decepticon costringono i loro avversari a rifugiarsi sotto terra...

Episodio 43 - Un Insolito Torneo 
Episodio speciale in cui vediamo gli Autobot e i Decepticon (in una pausa della guerra su Cybertron) si affrontano nel cyberspazio con un programma di formazione virtuale in un insolito torneo. Rodimus ed Hot Shot vincono la partita, ma dovranno sconfiggere un guerriero "special guest": nientemeno che Unicron, seppur in versione ridotta...

Episodio 44 - Omega Express 
La guerra su Cybertron riprende con Optimus Prime e la sua squadra che incontrano Wind Saber ed altri ribelli Autobot nascosti nel sottosuolo della città di Central City. Mentre Kicker, Arcee ed Hot Shot, a bordo di Omega Supreme nella modalità "Omega Express" tentano di trovare e liberare la famiglia del ragazzo, Galvatron nel frattempo ordina a Sixshot di far passare il pianeta Cybertron attraverso il ponte spaziale...

Episodio 45 - L'Armata dei Decepticon 
A bordo dell'Omega Express, Kicker cerca la sua famiglia nelle gallerie sotto Cybertron, mentre Galvatron ed Optimus si affrontano senza esclusione di colpi sulla superficie del pianeta. Kicker infine riesce a ritrovare sua madre e la sorella, mentre il Dottor Jones e Rad sono andati in cerca della sala in cui è custodito lo spirito di Primus, nel nucleo di Cybetron. Rintracciati da Demolishor e Snowcat, vengono catturati; mentre i due stolti Decepticon cercano di entrare nel pozzo di Super Energon sperando di acquisire una nuova trasformazione come Galvatron e Starscream, qualcosa di misterioso emerge dalle acque...

Episodio 46 - Il Team di Ironhide 
Il Dottor Jones escogita una strategia per disattivare la griglia di Energon gas e permettere così alla squadra di Optimus di arrivare al centro di comando di Cybertron. Intanto un gruppo di Terrorcons è entrato nella pozza di Super Energon per accrescere le proprie dimensioni e trasformarsi in insettoidi giganteschi e pericolosi. Scorponok viene inviato da Megatron a sedare la rivolta dei Terrorcons e incontra la squadra di Omnicon comandata da Ironhide. Dopo aver gravemente ferito Scorponok, Ironhide fa trasferire le Stelle di Energon a Primus, che si risveglia e può ricaricare di energia Optimus, così che possa fondersi con Omega Supreme, diventando Optimus Supreme e sconfiggere Galvatron e i Decepticon...

Episodio 47 - Formidabile 
Sixshot sovraccarica la griglia e provoca una forte esplosione che spinge fuori dall'orbita del pianeta la maggior parte degli Autobot. Cybertron prosegue il suo percorso distruggendo tutti i pianeti nel suo percorso e sta entrando in rotta di collisione con il pianeta d'origine di Alpha-Q. Primus salva Optimus Supreme assorbendo il gas di Energon nell'atmosfera e provocando una nuova trasformazione nel capo degli Autobot rendendolo gigantesco come Unicron...

Episodio 48 - Il Terrore di Galvatron 
Sixshot ha convinto Mirage, Snowcat e Demolisher che Starscream è stato prescelto da Galvatron come unico fidato Decepticon a cui consentirà di immergersi nuovamente nella pozza di Super Energon, in questo modo riesce a distrarli e dopo averli intrappolati nel centro di comando di Cybetron si dirige al tempio sotterraneo per impadronirsi dell'energia. Sally, la sorellina di Kicker, riesce subito dopo ad introdursi nella sala di controllo ed aiuta gli Autobot ad entrare. Galvatron intanto, ottenuti nuovi immensi poteri immergendosi per la secnda volta nel Super Energon, diventa gigantesco e schiaccia come un insetto il traditore Sixshot sotto il suo piede. Ora il capo dei Decepticon si prepara ad affrontare Optimus ad armi pari...

Episodio 49 - Potere Distruttivo 
Galvatron raggiunge dimensioni enormi ed inizia a spostare da solo l'intero pianeta trascinandolo dietro di sè legato ad esso da fili di Super Energon: il suo obiettivo sembra far collidere Cybertron contro il pianeta di Alpha-Q. Kicker, Arcee ed alcuni Omnicons tentano di spezzare i fili energetici che legano Galvatron a Cybertron, mentre Ironhide e Scorponok si affrontano in battaglia. Alla fine Ironhide decide di risparmiare il suo avversario mosso a pietà dall'intervento dei Terrorcons disposti a sacrificare la vita pur di proteggere il loro padrone...

Episodio 50 - La Scintilla 
Il gigantesco Galvatron (potenziato dal Super Energon) e il gigantesco Optimus Prime (potenziato dalla Scintilla di Primus) si affrontano in un ultimo duello senza esclusione di colpi fra le rovine del pianeta selvaggio. Kicker intanto percepisce la presenza di Unicron accanto ai due combattenti e decide di andare a distruggere ciò che rimane del portatore di caos per salvare l'universo...

Episodio 51 - Il Sole 
Megatron tenta di fermare Kicker prima che elimini la minuscola sfera contenente il potere di Unicron mentre tutti i guerrieri Autobot decidono di fondere insieme le loro Scintille di Combinazione per dare più potere ad Optimus che diventa "Ultimate Optimus Supreme"; inizia così un'altra feroce battaglia. Primus si fonde con il Super Energon e crea una sfera infuocata di energia con la quale intende assorbire ed annientare la sfera di Unicron di cui Galvatron si è impadronito per accrescere di forza e dimensioni. Infine il comandante dei Decepticon si sacrifica nel Super Energon comprendendo che Unicron va eliminato per sempre, e si trasforma in un nuovo sole che ridona vita ai pianeti del sistema di Alpha-Q...

TRANSFORMERS CYBERTRON:

Transformers Cybertron (Transformers Galaxy Force) è la terza serie della Trilogia Unicron; in Giappone è stato mandato in onda indipendentemente, mentre negli Stati Uniti d'America è stato presentato come sequel delle precedenti serie. Questa serie si distacca dalla continuity di Micron Legend e Super Link per lanciare gli Autobot in una corsa contro il tempo: obiettivo recuperare 4 chiavi, le Cyber Planet Key, capaci di attivare poteri segreti, nascoste dai primi Transformer su 4 diversi pianeti: la Terra, Jungle Planet (Animatron), Speed Planet (Velocitron) e Giant Planet (Gigantion)...

Episodio 01 - Caduto
A causa della distruzione di Unicron si è creato un gigantesco buco nero che ora minaccia il pianeta Cybertron. Gli Autorobot decidono di mettersi in salvo sulla Terra attivando nuove modalità veicolo scansionando macchine terrestri quando dal buco nero vengono fuori Vector Prime (un antico Transformers) e successivamente anche un rinato Megatron. Vector Prime è il custode dello spazio e del tempo inviato da Primus, ed avverte Optimus Prime che l'unico modo per salvare Cybertron e l'universo è decifrare una mappa e trovare le Cyber Planet Key. Megatron ruba la mappa inseguìto dagli Autobot sulla Terra dove incontrano tre ragazzi: Coby, Bud e Lori...

Episodio 02 - Inferno 
Coby, Bud e Lori aiutano Landmine a rimettere in sesto il suo braccio. Nel frattempo Optimus e gli altri Autobot vengono attaccati all'arrivo sulla Terra da Thundercracker, inviato da Megatron, che insieme a Starscream progetta di impadronirsi del potere di Primus grazie alle Cyber Key. Seguendo la mappa rubata a Vector Prime, Megatron scopre che una delle chiavi che aprono l'Omega Lock potrebbe trovarsi nascosta proprio sul pianeta Terra. Anche gli Autobot pensano la stessa cosa, quando Vector vede il simbolo dell'antica città di Atlantis impresso sulla maglietta di Lori...

Episodio 03 - Rifugio 
Coby, Lori e Bud aiutano gli Autobot a costruire una nuova base segreta sulla Terra all'interno di una montagna. Lori rivela che suo padre possiede il terreno ed era intenzionato ad usarlo per la costruzione di appartamenti, ma il mercato immobiliare è ormai saturo così gli Autobot possono costruire tranquillamente la propria base. Nel frattempo nello spazio esterno, Megatron decide che vuole tornare sulla Terra per scoprire che cosa stanno facendo gli Autobot ed impadronirsi delle Cyber Planet Key grazie alla mappa. Insieme a Starscream attaccano la base, giusto in tempo affinchè gli Autobot attivino il loro sistema difensivo per rilevare i due Decepticon...

Episodio 04 - Nascosto 
Su Cybertron Red Alert fa un tentativo infruttuoso per contenere il buco nero con una griglia di gravitoni. Gli Autobot intanto intercettano una trasmissione e scoprono che Megatron, Starscream e Thundercracker stanno attaccando la Terra; durante la battaglia, Jetfire ed Optimus Prime attivano i poteri delle loro mini Cyber Key per la prima volta. Megatron però ha scoperto la posizione della prima Cyber Planet Key...

Episodio 05 - Landmine 
Giunto su Speed Planet dove si troverebbe la prima delle Cyber Planet Key, Megatron recluta due Transformers locali, Ransack e Crumplezone, costringendoli a diventare i suoi nuovi subalterni. Nel frattempo sulla Terra, Bud scopre un possibile indizio sull'Omega Lock in un antico tempio in Messico. Gli Autobot indagano e vengono attaccati da Starscream e Thundercracker. Landmine attiva i poteri della sua Mini Cyber Key e riesce a salvare gli esseri umani sconfiggendo gli avversari. Dopo la battaglia, Vector Prime scopre tra le rovine del tempio alcune vecchie iscrizioni della città di Atlantis che indicano suggerimenti per determinare la posizione del pianeta della velocità. Hot Shot e Red Alert vengono inviati su Speed Planet da Optimus per cercare la chiave...

Episodio 06 - Spazio 
Bud, geloso di Hot Shot e Red Alert inviati su Speed Planet, vuole andare anche lui nello spazio. Riesce così a convincere Scattershot a fargli fare un giro sul ponte spaziale. Mentre stanno osservando una battaglia fra Autobot e Decepticon vengono però colpiti da un missile vagante e Jetfire si precipita in loro soccorso. Intanto Megatron, cercando indizi su dove si nasconda la prima Cyber Planet Kay, sfida in una gara di velocità il Transformers "leader" di Speed Planet, Override, ma questi non è a coinoscenza di nulla. Megatron ordina quindi a Ransack e Crumplezone di trovare nuove informazioni sulla chiave. Clocker e Brakedown, due Transformers locali, vengono aggrediti dai due Decepticon, ma Hot Shot assiste allo scontro e decide di intervenire, contravvenendo all'ordine di Optimus di non intromettersi nelle questioni degli altri pianeti...

Episodio 07 - Corsa 
Hot Shot e Red Alert interrogano Clocker e Brakedown per sapere dove si trova la Planet Key. I due locali non sanno nulla, ma accettano di aiutare i Transformers venuti da un altro mondo. Nel frattempo sulla Terra, gli Autobot attirano Starscream e Thundercracker in una falsa base, nella speranza che pensino di aver attaccato e distrutto quella vera. Su Speed Planet, Megatron ed Override stanno gareggiando per la Planet Cup, il riconoscimento più importante che andrà in premio al più veloce del pianeta. Credendo che la Planet Cup possa essere in realtà una Cyber Planet Key, Hot Shot si unisce alla corsa per vincere la coppa, ma a causa dell'interferenza di Ransack e Crumplezone finisce fuori dalla pista e Override vince la gara...

Episodio 08 - Velocità 
Starscream inizia a rivelare le sue vere intenzioni di spodestare Megatron ed assumere il comando dei Decepticon durante una battaglia tra gli Autobot e Thundercracker. Nel frattempo su Speed Planet, Override ancora una volta riesce a vincere la corsa contro Hot Shot. Più tardi, Starscream arriva sul pianeta della velocità chiedendo a Megatron di poter prendere con sè Ransack e Crumplezone per vedere se sono degni in battaglia. Starscream e le nuove reclute tendono così un agguato a Red Alert in una discarica...

Episodio 09 - Crollo 
Mentre su Speed Planet Megatron tenta di impadronirsi della Planet Cup, sulla Terra i Servizi Segreti degli Stati uniti spiano Coby, Bud e Lori nel tentativo di scoprire perchè stanno nascondendo i Transformers. Improvvisamente la città è minacciata da un terremoto e una miniera potrebbe crollare causando una gigantesca inondazione; Coby escogita così un piano geniale per salvare la città. Intanto sul pianeta della velocità, Ransack e Crumplezone intendono gareggiare contro Override per distrarla e permettere a Megatron di rubare la Planet Cup, ma Hot Shot ascolta non visto le losche intenzioni dei Decepticon...

Episodio 10 - Tempo 
Vector Prime racconta ai ragazzi di Cybertron, e di come gli antichi Transformers hanno cercato di creare una rete di ponti spaziali per collegare l'intero universo. Nel frattempo, Megatron rileva la posizione del secondo pianeta su cui si trova una Cyber Planet Key. Indagando nel deserto del Sahara nella speranza di trovare maggiori informazioni su Atlantis e l'Omega Lock, gli Autobot si imbattono in Megatron e Starscream. Durante lo scontro Optimus e i suoi restano gravemente danneggiati, così, per salvarli, Vector Prime riporta indietro il tempo di qualche minuto grazie ai suoi poteri di controllo dello spazio e del tempo...

Episodio 11 - Ricerca 
Sulla Terra, gli Autobot continuano a cercare indizi sull'antica città di Atlantis, mentre su Speed Planet, Ransack e Crumplezone reclutano un Transformers locale denominato Dirt Boss per sconfiggere Hot Shot ed Override nella gara. Nel frattempo, Megatron e Starscream arrivano su Jungle Planet dove è nascosta la seconda Cyber Planet Key; qui si confrontano con il capo del pianeta, un Beastbot denominato Scourge e i suoi scagnozzi, Snarl e Undermine, con cui alla fine fanno un accordo. Megatron rivela però a Starscream che approfitterà dell'allenza con i Beastbot per trovare la chiave e poi li distruggerà. Sulla Terra intanto Optimus e gli altri hanno rintracciato una copia del sigillo di Atlantis con incise le coordinate per Jungle Planet...

Episodio 12 - Abissi 
Su Jungle Planet, Overhaul inviato da Optimus in missione su quel pianeta per cercare indizi sulla seconda Cyber Planet Key, viene salvato da Backstop, ed incontra il suo apprendista Snarl (che si finge alleato del perfido Scourge) prevedendo di portare la pace nel loro mondo. Sulla Terra intanto gli altri Autobot individuano il modello di Atlantis alla base di una montagna sottomarina. La città perduta si rivela quindi essere in realtà un'enorme astronave Cybertroniana che anticamente si schiantò in mare. Megatron, Starscream e Thundercracker, che stanno pedinando gli Autobot, iniziano un combattimento negli abissi sottomarini. All'interno, Vector Prime, i Minicons e i ragazzi riescono nel frattempo a penetrare nella sala di controllo e a far riemergere l'astronave...

Episodio 13 - Nave 
Gli Autobot e i Decepticon spostano la loro battaglia nello spazio, dove Vector Prime ha condotto l'astronave di Atlantis. Quando riescono a ritrovare l'Omega Lock, Megatron interferisce ed innesca l'autodistruzione di Atlantis. Optimus Prime riesce a battere Megatron mentre Vector Prime, i ragazzi e i Minicon prendono l'Omega Lock; tramite i tasti delle Cyber Planet Key, questo crea un ponte spaziale di collegamento tra la Terra, Speed Planet e Jungle Planet. Dopo aver intercettato un messaggio di soccorso da parte di Red Alert, Optimus, Landmine e Vector decidono di recarsi sul pianeta della velocità, mentre il resto degli Autobot resterà a proteggere la Terra...

Episodio 14 - Eroe 
Ransack e Crumplezone ingannano Hot Shot e Dirt Boss facendogli credere che una gara sarebbe determinante per decidere chi tra loro due potrà avere il permesso di partecipare alla grande corsa indetta da Override per aggiudicarsi la Planet Cup. Durante la gara, Ransack e Crumplezone causano però una frana che seppellisce Hot Shot. L'arrivo su Speed Planet di Optimus Prime, Vector Prime e Landmine risolve la situazione, ma Hot Shot è stato quasi ucciso dalla frana. Sebbene Optimus sia sconvolto da come Hot Shot si sia fatto coinvolgere dalle corse, approva il piano di vincere la Planet Cup nella gara di Override; anche Red Alert, Landmine, Clocker e Brakedown vi prendono parte per tenere d'occhio i Decepticon e consentire ad Hot Shot di aggiudicarsi la vittoria...

Episodio 15 - Gara 
Su Speed Planet gli Autobot corrono contro Override, Dirt Boss, Ransack e Crumplezone per cercare di guadagnare la vittoria al primo turno della grande corsa del pianeta della velocità. Ransack e Crumplezone usano ogni sporco trucco per cercare di far fuori gli avversari, ma alla fine è sempre Override ad aggiudicarsi il primo posto seguita da Hot Shot al secondo e Dirt Boss al terzo. Intanto sulla Terra, Starscream e Thundercracker convincono l'Autobot Mudflap a passare dalla parte dei Decepticon, per creare un loro esercito personale da contrapporre a Megatron. Nel frattempo, Bud, Lori e i Minicons fanno un giro in città dove cercano di individuare un antico manufatto Cybertroniano...

Episodio 16 - Deviazione 
Mentre su Speed Planet si sta svolgendo il secondo turno della grande corsa con Dirt Boss in vantaggio ed Hot Shot in seconda (fermatosi per dare una mano ad Override coinvolta nelle continue interferenze di Ransack e Crumpelzone), su Jungle Planet Overhaul si scontra con Scourge. Proprio quando il capo dei Beastbot sta per sferrare il colpo finale interviene Snarl, rivelando così il suo tradimento. Interviene poi anche Megatron, ed Overhaul tenta di salvare Snarl riuscendo ad incanalare il potere della Cyber Planet Key, che lo trasforma in Leobreaker...

Episodio 17 - Selvaggio 
Optimus e Vector Prime arrivano su Jungle Planet per incontrarsi con Overhaul che aveva inviato loro un segnale di soccorso, ma scoprono che è stato trasformato in Leobreaker. Red Alert teorizza che le Cyber Planet Key possono, con i loro poteri,  riformattare anche la forma degli Autorobot. Optimus e Vector Prime si uniscono così a Leobreaker, Backstop e Snarl in una durissima battaglia contro Megatron, Scourge e i loro servitori. Durante il corso della lotta Optimus e Leobreaker risvegliano una potenza nascosta al loro interno, combinandosi nella modalità Artiglio Selvaggio. Nel frattempo, Coby e i Minicons decidono di andare su Speed Planet, dove Hot Shot si sta preparando per il turno semifinale della grande corsa...

Episodio 18 - Sabbia 
Su Speed Planet il secondo turno della grande corsa inizia: Hot Shot e gli altri concorrenti che si sono qualificati per la semifinale corrono nel deserto del Diablo. Quando Hot Shot resta intrappolato e sta sprofondando in una duna di sabbia, Brakedown tenta di aiutarlo a costo di compromettere la sua partecipazione alla gara. Dirt Boss viene squalificato, lasciando così solo Ransack, Crumplezone, Hot Shot ed Override in lizza per la finale. Nel frattempo su Jungle Planet, gli altri Autobot e i loro nuovi amici combattono i Decepticons e i loro alleati Beastbot...

Episodio 19 - Campione 
Inizia la gara finale della Speed Planet Cup, e Coby gareggia a bordo di Hot Shot poichè l'Autorobot ha subito ingenti danni ai suoi sistemi interni. Crumplezone e Ransack vengono eliminati mentre tentano di rubare la Planet Cup, e così Hot Shot vince la corsa per un soffio superando Override all'ultimo secondo. Megatron arriva per rubare il trofeo del vincitore, ed anche Optimus Prime e Leobreaker da Jungle Planet, iniziando uno scontro tra Autobot e Decepticon. Infine la Planet Cup viene restituita ad Override, che impegna la sua fedeltà agli Autorobot dopo aver beneficiato dell'altruismo di Hot Shot durante la gara. La Cyber Planet Key del pianeta della velocità viene inserita nell'Omega Lock e questo genera una potente onda d'oro che si espande in tutta la galassia...

Episodio 20 - Ghiaccio
Mentre indagano su strani fenomeni avvenuti al Polo Nord successivi all'nda d'oro generatisi dall'Omega Lock dopo l'inserimento della prima chiave, Coby, Bud e Lori si imbattono nella professoressa Suzuki, che partecipa ad un progetto del governo per ricercare gli stessi fenomeni. Vedendola come un possibile alleato, Bud e Lori raccontano alla professoressa l'esistenza dei Transformers, ma Coby non è così sicuro. Purtroppo un attacco improvviso di Starscream e Mudflap interrompe la discussione; ad aiutare i bambini si presenta Scattershot...

Episodio 21 - Onore 
Su Jungle Planet durante uno scontro con Megatron e i suoi, il temperamento fiero e ribelle di Leobreaker ha la meglio e, contravvenendo agli ordini diretti di Optimus, aggredisce Scourge. Questi lo sconfigge facilmente, ma sembra avere sviluppato una qualche forma di rispetto verso l'avversario. Backstop racconta poi ad Optimus che tempo addietro, Jungle Planet non aveva nessun leader e vi regnava una costate guerra, fino a che Scourge non ha preso il comando con pugno di ferro, imponendo difatto una dittatura. Optimus Prime si rende conto che l'unico modo per ottenere la seconda Cyber Planet Key è affrontare Scourge in uno scontro diretto...

Episodio 22 - Primordiale 
Sta per avere inizio il duello decisivo tra Scourge ed Optimus Prime. La squadra degli Autobot arriva su Jungle Planet, con Override che rappresenta il pianeta della velocità e Lori, che rappresenta la Terra. I Decepticon danno una festa di benvenuto per gli Autobot, che ritarda però solo il confronto inevitabile. Optimus Prime e Leobreaker si combinano nella modalità Artiglio Selvaggio e riescono a battere Scourge, il quale chiede di essere ucciso dato che lui è il perdente, ma Optimus si rifiuta, sostenendo che sia stato un degno avversario. Dopo aver ricevuto la Cyber Planet Key del pianeta selvaggio, Lori aiuta Scourge a comprendere i meriti del lavoro di squadra...

Episodio 23 - Fiducia 
I Decepticon tentano di rintracciare la Cyber Planet Key del pianeta selvaggio nascosta in diverse scatole usate come esca e protette dagli Autobot. Megatron scopre però che la chiave è nelle mani di Leobreaker e Snarl. Intanto sulla Terra, al Polo Nord, la Professoressa Suzuki fa una scoperta sorprendente, e ritrova un antico Transformer intrappolato nel ghiaccio! Scansionando un'auto nei dintorni, questi si trasforma in modalità veicolo e si libera. Da lontano, il colonnello Franklin dei sevizi segreti americani, osserva tutta la scena e scopre l'esistenza dei Transformers...

Episodio 24 - Trappola 
Starscream tradisce nuovamente il suo capo Megatron, deviandolo su una falsa pista nella ricerca la terza Cyber Planet Key, mentre lui cerca di impadronirsi della chiave che è nascosta sulla Terra. Starscream insegue Crosswise (l'antico Autobot liberatosi dai ghiacci del Polo Nord), pensando che lo condurrà alla chiave. Nel frattempo, gli Autobot inseriscono la Cyber Planet Key recuperata su Jungle Planet nell'Omega Lock e si ritrovano al cospetto dell'essenza di Primus, il loro creatore. Utilizzando i Minicons come tramite, Primus comunica agli Autobot di "mantenere l'equilibrio affinchè tutti siano uno". L'anomalia polare richiama poi Optimus e i suoi in un antro nascosto fra i ghiacciai, e gli eroi finiscono così in una trappola mortale tesàgli da Starscream, il quale è riuscito a liberare gli spiriti di terrificanti antichi Decepticon che Crosswise aveva il compito di custodire...

Episodio 25 - Invasione
Starscream ha liberato il suo esercito di spiriti Decepticon per invadere la Terra e cercare la relativa chiave del pianeta. Crosswise richiede l'assistenza dal suo vecchio amico Evac per imprigionare nuovamente gli spiriti degli antichi Decepticon. Nel frattempo, Optimus Prime e gli altri Autobot riescono a fuggire dall'antro ghiacciato grazie all'aiuto di Jetfire. Mentre sono impegnati a fermare Starscream e il suo esercito, finiscono però per essere attaccati dalle forze militari terrestri. Evac e Crosswise vengono in loro aiuto. Nel frattempo, Coby, Bud e Lori e le loro famiglie vengono presi in custodia dal colonnello Franklin dei servizi segreti...

Episodio 26 - Ritirata 
I Minicons e la Professoressa Suzuki salvano i bambini dalla custodia militare, ma Sideways apprende la posizione della base Autobot. Gli Autorobot si rendono conto che, per proteggere le Cyber Planet Keys e gli umani della Terra, c'è un'unica opzione: prendere l'Omega Lock ed abbandonare il pianeta. Evac recupera la Cyber Planet Key della Terra, ma cade in un'imboscata tesagli da Starscream. Evac riesce a scappare, ma Starscream lo insegue fino al ponte spaziale mentre gli Autobot si stanno tutti trasferendo su Speed Planet. Durante il combattimento che ne segue, Leobreaker riesce a mordere una delle lame di Energon di Starscream e, unendosi ad Optimus in modalità Artiglio Selvaggio, riesce infine a sconfiggerlo. Allora Starscream spara contro i bambini, e mentre Optimus è distratto nel tentativo di salvare gli umani, riesce ad impadronirsi dell'Omega Lock...

Episodio 27 - Rivelazione 
Con l'aiuto di Scourge, Megatron e i Decepticon sono finalmente liberi dalla prigione in cui li ha intrappolati con l'inganno Starscream. Nel frattempo, Starscream inserisce la Cyber Planet Key del pianeta Terra nell'Omega Lock, dando origine ad un nuovo ponte spaziale, rivelando il buco nero che minaccia l'intero universo. I Decepticon appaiono alle Cascate del Niagara e gli Autobot corrono ad affrontarli. Nella battaglia, Megatron viene sfidato da Hot Shot, Red Alert e Scattershot, ma acquisisce una nuova arma grazie al potere della Cyber Planet Key della Terra, che utilizza prontamente per distruggere i tre Autobot...

Episodio 28 - Situazione Critica 
Dopo essere stati quasi distrutti dal nuovo cannone di Megatron, Hot Shot, Red Alert e Scattershot sono in fin di vita. Trasportati in una base militare dal colonnello Franklin per le dovute riparazioni (che si è rivelato un amico poichè Evac gli salvò la vita quando era piccolo), i tre Autobot attivano un raggio energetico attraverso il ponte spaziale che raggiunge l'Omega Lock, il quale invia loro onde d'oro che li resuscita, donandogli nuovi corpi robotici ottenuti scansionando tre mezzi militari della base...

Episodio 29 - Assalto 
Sia gli Autobot che i Decepticon guidati da Megatron individuano il vulcano in cui Starscream si nasconde con il suo esercito. Intanto Coby, Bud e Lori, rimasti alla base per monitorare gli eventi, scoprono una meteora di fuoco che si sta schiantando sulla Terra, proprio in direzione dell'isola vulcanica in cui si trova l'Omega Lock; questi è in realtà il guerriero Autobot denominato Wing Saber, ex compagno di battaglia di Optimus durante la guerra contro Unicron su Cybertron, giunto sulla Terra dopo aver percepito un segnale di soccorso proveniente dall'Omega Lock quando Starscream vi ha inserito la terza Cyber Planet Key. Vedendo che il nucleo del buco nero sta diventato sempre più instabile, Optimus invia un team di difesa su Cybertron composto da Hot Shot, Red Alert e Scattershot...

Episodio 30 - Starscream 
Starscream scatena la potenza dell'Omega Lock e si ingrandisce a dimensioni enormi, assorbendo in sè tutta la Scintilla del potere di Primus contenuta in esso; poi estrae una gigantesca corona dalla lava del vulcano, dichiarandosi "Imperatore dell'universo". Mentre Megatron ed Optimus lo affrontano, Vector Prime va a recuperare l'Omega Lock, ma resta intrappolato sotto le macerie provocate dall'eruzione del vulcano. Wing Saber lo salva, ma viene attaccato da Thunderblast. Nel frattempo, il team di difesa composto da Hot Shot, Red Alert e Scattershot, inviato a controllare cosa sta accadendo su Cybertron, trovano il pianeta infestato da centinaia di mini insetti robotici chiamati Scrapmetal...

Episodio 31 - Unione 
Override, Evac e Leobreaker vengono inviati su Cybertron per aiutare il team di difesa ad arrestare l'invasione degli Scrapmetal. Megatron e i Decepticon li inseguono per recuperare l'Omega Lock e le chiavi in loro possesso, così come Thunderblast che decide di unirsi al gruppo capeggiato da Megatron. Intanto sulla Terra, Wing Saber propone ad Optimus di unirsi tramite la Scintilla di Collegamento, e gli ricorda una missione nella fascia degli asteroidi di Charr, in cui si salvarono proprio unendo le loro forze. Per annientare il gigantesco Starscream, i due si combinano nella modalità Onde Sonore, muovendosi alla velocità della luce...

Episodio 32 - Cybertron
Override, Evac e Leobreaker stanno attraversando il ponte spaziale per raggiungere Cybertron, ma vengono accerchiati dai Decepticon. Usando l'Omega Lock, i tre Autobot riescono però a salvarsi attraversando illesi il vortice generato dal buco nero che sta devastando l'universo. Megatron, Scourge e Thunderblast li inseguono. Su Cybertron, il team di difesa riesce intanto ad annientare tutti i droni Scrapmetal, proprio quando si presenta la squadra di soccorso, seguita da Megatron che ruba l'Omega Lock; ma Optimus Prime giunge a dar man forte al gruppo e, combinandosi con Wing Saber, recupera l'Omega Lock. Vector Prime crea un altro cancello dimensionale per sigillare Megatron, ma l'armatura di Unicron permette al capo dei Decepticon di tenere aperto il cancello. Gli Autobot riescono ad intrappolarlo solo combinando l'Omega Lock con la spada di Vector Prime. Subito dopo l'Omega Lock viene posto al centro della camera di Primus e, con il potere della Matrice del Comando, si innesca una reazione a catena che apparentemente comincia a distruggere l'intero pianeta! Quando  gli Autobot si mettono in salvo su una delle lune di Cybertron, scoprono che il pianeta si è trasformato nel corpo di Primus, il creatore di tutti i Transformers...

Episodio 33 - Equilibrio 
La vera forma del pianeta Cybertron si rivela essere Primus il creatore. Utilizzando Jolt come dispositivo per connettersi ed inoltrare i messaggi di Primus, gli Autobot vengono a sapere che con la distruzione di Unicron l'equilibrio di forze tra bene e male nell'universo si è spezzato, e ciò ha causato uno strappo nel tempo e nello spazio che ha creato il buco nero. Solo a Primus è possibile fermarne l'avanzata, ma prima gli Autobot devono trovare l'ultima Cyber Planet Key per risvegliarlo completamente. Poi, Primus mostra loro le immagini di quattro navi Cybertroniane (come la perduta Atlantis) inviate su diversi pianeti da quattro grandi Autorobot del passato (Commander, Captain, Convoy e Tigre della Generation One); la quarta astronave però è sparita in un wormhole e risucchiata in un universo alternativo. La nave è precipitata sul pianeta Giant Planet, luogo in cui vivono Transformers di enormi dimensioni, ma anche i Minicons. Per scoprirne l'ubicazione, Red Alert si offre di analizzare i dati della memoria di Jolt, ma l'arrivo di Starscream (che si è rigenerato assorbendo gran parte dell'energia di Primus) e dei Decepticon, interrompe la delicata operazione. Gli Autobot inoltre non si accorgono di essere spiati da Sideways che rapisce i tre Minicons; Coby, Bud e Lori inseguono Sideways attraverso un portale e si ritrovano in un luogo sconosciuto...

Episodio 34 - Tenebre (Eng) 
Megatron riappare in forma di fantasma grazie ad una strana nebbia scura che avvolge il suo corpo. Il capo dei Decepticon usa questa tenebra per riformattare Crumplezone a sua immagine e, durante uno scontro con alcuni Autobot, crea un Beastbot simile a Leobreaker che chiama Nemesis Breaker, con cui si combina nella modalità Artiglio Oscuro acquisendo nuovamente un corpo materiale. Nel frattempo Safe Guard informa Vector Prime che ha perso contatto con gli altri Minicons e i bambini, spariti nel vortice spaziale creato da Sideways. Optimus Prime affronta Megatron nella modalità Artiglio Selvaggio, ma si rende conto che la battaglia era soltanto uno stratagemma che Megatron ha utilizzato per distrarlo e permettere ai suoi di prendere l'Omega Lock...

Episodio 35 - Memoria 
Mentre infuria la battaglia su Primus, Coby, Bud e Lori si ritrovano sui resti di Atlantis. I bambini scoprono allora che l'astronave danneggiata è adesso il rifugio di Starscream e Sideways, i quali stanno cercando di estrarre le coordinate di Giant Planet dalla mente di Jolt. Starscream si dirige su Primus per riprendersi l'Omega Lock, mentre Sideways attiva il generatore di gravità artificiale e stabilizza la nave. Dopo aver sentito un urlo di Bud, scopre che gli esseri umani l'hanno seguito attraverso il portale di teletrasporto ed inizia a dargli la caccia. Nel frattempo, Starscream recluta Thunderblast per rubare l'Omega Lock con la minaccia che se non gli consegnerà l'arma la farà saltare in mille pezzi...

Episodio 36 - Fuga
I bambini e i Minicons riescono a sfuggire alle grinfie di Sideways. Nel frattempo, Mudflap sta vagando sulla Terra, non sapendo se la scelta di unirsi ai Decepticon sia stata la più giusta. Incontra però il suo vecchio amico Landmine che lo riporta sulla retta via. Su Atlantis, i bambini causano un'esplosione nella sala macchine e disabilitano lo scudo elettromagnetico della nave per contattare gli Autobot. Vector Prime, Red Alert e Scattershot si precipitano a recuperarli, seguiti da Ransack, Crumplezone, Nemesis Breaker e Megatron. Starscream ritorna proprio in quel momento ed imposta la curvatura della nave. Coby, Lori e Sixspeed fuggono con capsule di salvataggio, ma quella contenente Bud, Jolt e Reverb viene bloccata da Sideways...

Episodio 37 - Famiglia
Gli Autobot scandagliano l'intero universo per ritrovare la nave di Atlantis, ma sembra introvabile. Tuttavia, Red Alert, spiega che Spada di Vector Prime e la Matrice del Comando di Optimus possono stabilizzare il wormhole per consentirgli di accedere alle coordinate. Sulla Terra, al fine di salvare Bud, Jolt e Reverb, Coby e Lori decidono di accompagnare gli Autobot su Giant Planet. Prima di partire, provano a raccontare alle loro famiglie la storia dei Transformers, ma non vengono creduti, anche quando il colonnello Franklin e la Professoressa Suzuki arrivano ad aiutarli. A quel punto Optimus, Vector Prime e Landmine si rivelano e assicurano ai genitori che i loro ragazzi saranno al sicuro. Il giorno dopo, tutto è pronto per la partenza...

Episodio 38 - Titani 
Bud e i Minicons lasciano una scia di scatole di ferro nello spazio contrassegnate con il simbolo degli Autobot affinchè i loro amici possano ritrovarli. Un misterioso essere denominato Soundwave e il suo uccello Laserbeak affermano di conoscere le coordinate di Giannt Planet e si offrono di accompagnarvi Megatron e i suoi Decepticon. Primus intanto tenta di utilizzare l'energia della sua Scintilla per stabilizzare il buco nero, ma Starscream interferisce gettandosi nel raggio di stabilizzazione, e questo lo fa crescere fino alle dimensioni di un pianeta. Optimus attiva l'Omega Lock grazie al potere della Matrice e, anche con solo tre Cyber Planet Keys, Primus riesce a sottrarre il potere a Starscream, utilizzando le due lune di Cybertron come palle di demolizione e farlo così ritornare alle sue normali dimensioni. Subito dopo Vector Prime rivela che ha localizzato la posizione di Giant Planet...

Episodio 39 - Curvatura 
Red Alert informa gli altri che il tunnel spazio temporale che conduce a Giant Planet potrebbe causare uno spostamento della mente dai loro corpi. Per fortuna, Red Alert ha preparato un vaccino basato sulla tecnologia dalla Spada di Vector Prime per proteggere gli Autobot. Override porta con sè da Speed Planet una navicella spaziale che assomiglia molto ad Atlantis per compiere il viaggio: si chiama Ogygia, ed è un'antica nave Cybertroniana che ha portato il primo Transformers su Velocitron, esattamente come Atlantis condusse i primi Transformers sulla Terra. Gli Autobot attraversano così il tunnel spazio-tempo, ma vengono attaccati da Starscream e Sideways. Sull'Atlantis, Bud e i Minicons riescono però a sabotare i motori della nave per rallentare Starscream. Nel frattempo il misterioso Soundwave ha già condotto Megatron e i Decepticon a Gigantion...

Episodio 40 - Gigante 
Optimus e gli Autobot avanzano verso Giant Planet con l'astronave Ogygia. Sulla strada, c'è una reazione sui sensori termici del radar che rivela la presenza di un pianeta, e dopo aver trovato Gigantion, arrivano in una città abbandonata. Safeguard spiega che il popolo di Gigantion costruisce città per poi abbandonarle. Scattershot rileva dei tremori che portano gli Autobot ad un cantiere edile. Uno degli operai fa cadere accidentalmente un'enorme trave che ha quasi schiacciato Landmine; un gigante Transformers lo aiuta e dichiara di chiamarsi Metroplex, a cui gli Autobot chiedono informazioni sulla Cyber Planet Key. Un compagno di Metroplex, Quickmix, afferma che la chiave è custodita al centro del pianeta, ma purtroppo, nessuno può tornare indietro in una città già abbandonata e gli Autobot devono rispettare le loro tradizioni. Improvvisamente, mentre Optimus sta cercando di motivare Metroplex e Quickmix per aiutarli a recuperare la chiave, un malintenzionato chiamato Menasor scatena il caos. Si scopre così che Menasor si è unito a Megatron, sperando di ottenere maggior rispetto del leader dei Decepticon...

Episodio 41 - Furia 
Megatron, adirato ed umiliato dopo la sua lotta con Metroplex, impiega tutta la sua rabbia per trasformarsi in una nuova forma spettrale grazie al potere conferitogli dall'armatura di Unicron; quindi individua la Cyber Planet Key nascosta nella crosta del pianeta gigante e cerca di prenderla. Dopo un infruttuoso tentativo, con il suo nuovo potere, sconfigge facilmente tutti gli Autobot uno ad uno senza sforzo. Quando la sua aura scompare, egli si manifesta e rinomina sè stesso Galvatron, ma viene infine battuto da Optimus usando l'ascia di Metroplex. Con i dati recuperati da Coby e Lori, gli Autobot individuano poi l'astronave Atlantis, nascosta in una fessura di una delle città abbandonate di Giant Planet...

Episodio 42 - Città 
Gli Autobot ritrovano Bud, Jolt e Reverbe sull'Atlantis ed iniziano uno scontro con Sideways. Improvvisamente, Soundwave appare e porta in salvo Sideways rivelando un'alleanza tra loro. Quickmix spruzza del cemento istantaneo su Atlantis, intrappolando l'astronave nella fessura del terreno con Starscream all'interno. Su Ogygia, Coby mostra poi la sua corazza robotica ricavata da uno Scrapmetal modificato. Optimus dona così a Coby il simbolo degli Autobot accogliendolo nella squadra come membro onorario. Gli Autobot quindi si dividono in gruppi per esplorare le gallerie sotterranee e cercare la Cyber Planet Key. Optimus, Vector Prime, Metroplex, Bud e Jolt trovano un'immensa città sotterranea, ma sono inseguiti da Ransack e Crumplezone che rapiscono Jolt. Coby interviene con il suo robot salvando il Minicon grazie al cemento istantaneo...

Episodio 43 - Agguato 
Mentre cercano la Cyber Planet Key nel sottosuolo di Gigantion, Jetfire, Snarl e Leobreaker incontrano Thunderbreaker, mentre Lori, Override e Wing Saber si imbattono in Scourge e Thunderblast. Dopo averli messi in fuga, Lori scopre casualmente una stanza segreta con uno strano dispositivo che si innalza dal pavimento. Attivando il dispositivo viene visualizzata un'antica mappa dell'universo in cui si trova Giant Planet. Scorrono poi diverse immagini olografiche in cui un pianeta rosso con due anelli d'oro scende sulle città di Gigantion; sciami di Transformers simili a Sideways e Soundwave invadono il pianeta...

Episodio 44 - Sfida 
Primus fà del suo meglio per arrestare l'espansione del buco nero, mentre sulla Terra e su Jungle Planet la situazione peggiora sempre più. Mentre Leobreaker e Snarl sfidano a duello Scourge, Sideways e Soundwave vengono scoperti da Hot Shot, Scattershot e Red Alert, e rivelano di essere gli ultimi Transformers sopravvissuti di un mondo tecnologicamente molto avanzato chiamato pianeta X. Quando il loro pianeta era ormai a corto di energia e le risorse tecnologiche iniziavano a scarseggiare, i suoi abitanti hanno invaso Giant Planet. Per respingere l'invasione, i Transformers di Gigantion usarono il potere della Cyber Planet Key per accrescere le loro dimensioni e distruggere il pianeta X con un potente cannone ad energia. Adesso i due superstiti stanno cercando di impadronirsi delle chiavi e dell'Omega Lock per potersi vendicare...

Episodio 45 - Scourge
Lori accidentalmente spinge una mattonella su una parete raffigurante alcuni Minicons, e Bud e i Minicons cadono in un tunnel. Metroplex spiega che il tunnel conduce all'antica città dei Minicons. Bud, Jolt e gli altri sono in effetti finiti a Microcity, una città costruita appositamente per i Minicons, che fu però abbandonata molti eoni fa. Durante l'esplorazione di un museo, Jolt spiega che dopo la guerra con il pianeta X era molto difficile per i Transformers di Giant Planet costruire edifici date le loro enormi dimensioni e così molti evolsero in forme più piccole e i loro cervelli si riconfigurarono per corrispondere pressapoco a quello di un essere umano. Dopo la scoperta di un parco dei divertimenti, Bud incontra Scourge, depresso dopo la sfida contro Leobreaker e Snarl, a cui insegna come ottenere buone capacità di leadership. Gli Autobot arrivano a Microcity e vengono sfidati ancora una volta a duello da Scourge. Nel frattempo, il Team di difesa di Cybertron viene pesantemente sconfitto da Galvatron e Menasor...

Episodio 46 - Optimus 
Starscream riesce ad evadere da Atlantis. Intato gli Autobot hanno raggiunto il centro di Giant Planet, un luogo organico dove è nascosta la nave stellare Lemuria, nel cui interno è custodita la Cyber Planet Key. Galvatron e Menasor tendono loro un'imboscata e, mentre Metroplex va a combattere con quest'ultimo convincendolo infine ad abbandonare i propositi di distruzione dei Decepticon grazie all'aiuto dei Minicons, Optimus affronta Galvatron, ma non volendo rischiare l'incolumità di Wing Saber decide di non combinarsi con lui e di combattere senza alcun aiuto. Nel frattempo, Landmine, Coby e Quickmix sono in cerca della chiave, ma improvvisamente vengono attaccati da Starscream. Landmine richiama il potere della Cyber Planet Key di Gigantion per ingrandire le sue dimensioni e sconfiggere Starscream...

Episodio 47 - Resa dei Conti
Gli Autobot inseriscono l'ultima Cyber Planet Key nell'Omega Lock e, improvvisamente, il tetto di ogni città sotterranea di Giant Planet si apre per rivelare un nuovo ponte spaziale. Optimus e i suoi vengono quindi contattati dal colonnello Franklin, il quale comunica loro che la situazione sulla Terra si è fatta sempre più critica e che Primus non può tenere il buco nero sotto controllo ancora per molto. Scourge, accompagnato da Snarl, decide di tornare su Jungle Planet attraversando il ponte spaziale per tentare di salvare il suo pianeta. Galvatron però non è ancora sconfitto e ruba l'Omega Lock. Anche Starscream si è ripreso dopo lo scontro con Landmine ed inizia una battaglia con il suo ex padrone. Anche se gli Autobot cercano di intervenire, Soundwave e Sideways riappaiono e li tengono impegnati. I due più potenti Decepticon scatenano così una potente esplosione di energia: quando il fumo si dirada, Galvatron emerge vittorioso e Starscream, Sideways e Soundwave sono spariti. Galvatron attraversa quindi il ponte spaziale seguito dagli altri Decepticon...

Episodio 48 - Guardiano
Gli Autobot, che non possono più tornare nella loro dimensione originale a causa del crollo del ponte spaziale, tentano di creare artificialmente un wormhole con il potere delle tre antiche astronavi Cybertroniane: Atlantis, Ogygia e Lemuria. Improvvisamente, sciami di Laserbeaks vengono fuori dal wormhole. In inferiorità numerica, Vector Prime non ha altra scelta che distruggere il generatore, facendo così scomparire i Laserbeaks. La loro unica altra opzione è quindi di attraversare il tunnel spazio-temporale cin cui sono arrivati su Giant Planet, ma questo può essere aperto soltanto una volta l'anno. Vector Prime decide allora di utilizzare i suoi poteri di guardiano del tempo per rimandare gli Autobot al momento in cui giunsero nella dimensione di Giant Planet, ma lo sforzo per generare tale potere costerà a Vector Prime la sua vita! Questi è comunque disposto a compiere il sacrificio...

Episodio 49 - Ritorno a Casa 
Galvatron sta usando il potere dell'Omega Lock per controllare il buco nero. Sulla Terra si abbattono violente tempeste e sciami meteoritici; Optimus invia allora Jetfire ed Evac per aiutare Mudflup e Crosswise a contenere il disastro e mettere in sicurezza gli umani. Su Speed Planet le strade stanno crollando, così Override ritorna sul suo pianeta per aiutare i suoi compagni e portarli in salvo su Primus. Nel frattempo Jungle Planet viene attirato attraverso il ponte spaziale da una forza molto potente. Gli Autobot su Primus consentono di creare un ponte per evacuare tutti prima che il buco nero inghiotta il pianeta. Scourge, Snarl, Backstop e tutti gli altri abitanti si mettono in salvo su Primus grazie all'antica nave spaziale con cui i loro antenati giunsero sul pianeta giungla. Quando tutti gli Autobot dello spazio sono finalmente riuniti, il potere di Primus unisce le quattro astronavi nella mitica Arca...

Episodio 50 - Fine 
Gli Autobot al completo si confrontano con Galvatron per prendere l'Omega Lock. Tuttavia Galvatron usa il potere delle Cyber Planet Key per accrescere sè stesso e le truppe restanti dei Decepticon in dimensioni e potenza. Nel bel mezzo della battaglia, Optimus, Evac, Override, Scourge e Metroplex (vale a dire i leader dei cinque pianeti Cybertron, Terra, Speed, Jungle e Giant Planet), con la potenza combinata delle rispettive Cyber Planet Key, riescono a sconfiggere Galvatron. l'Omega Lock  si inserisce nel cuore di Primus, che si risveglia completamente e, utilizzando l'astronave Arca come un gigantesco cannone ad energia, distrugge il buco nero generato dalla morte di Unicron, eliminando una volta per tutte questa pericolosa minaccia per l'universo. Primus si trasforma nuovamente in Cybertron e il pianeta rinasce a nuova vita con un'atmosfera respirabile, vegetazione, strade e città...

Episodio 51 - Incompiuto 
Su Cybertron, gli Autobot hanno costruito dei potenti motori a razzo per rimettere Jungle Planet nella sua giusta orbita. Galvatron danneggia il rocket booster e poi sfida Optimus Prime al centro di comando per una battaglia finale. Gli Autobot tentano di salvare la situazione, insieme con i restanti Decepticon (dopo che hanno abbandonato Galvatron), i quali arrivano a dare loro una mano. Nel frattempo Galvatron utilizza una spada di energia per abbattere una delle ali di Optimus Prime, causandogli gravi danni. Il fantasma di Vector Prime appare ed esorta Optimus a non perdere questa battaglia, concedendogli in prestito il potere della sua spada. Utilizzando così la Matrice del Comando, Optimus si accende in modalità dorata ed utilizza la spada per distruggere per sempre Galvatron...

Episodio 52 - Inizio 
I rappresentanti di ogni pianeta si sono riuniti su Cybertron: la prima conferenza di pace dello spazio ha inizio. Il Colonnello Franklin della Terra suggerisce di nascondere le Cyber Planet Keys, ma Optimus Prime fa una proposta per un piano di costruzione di un nuovo ponte spaziale che collegherebbe l'intero universo. Tutti i rappresentanti accettano il progetto e si preparano a partire per realizzarlo. Optimus, che sarà a capo della spedizione, nomina Jetfire nuovo leader degli Autorobot su Cybertron. Override passa la leadership di Speed Planet ad Hot Shot, desiderosa di prendere parte al nuovo progetto e poter correre su nuovi pianeti. Anche Metroplex e gli abitanti di Giant Planet, Evac e Scourge partiranno, lasciando Crosswise come responsabile della Terra e Leobreaker a capo di Jungle Planet. Gli eroi dicono così addio ai loro amici e si imbarcano sulle quattro astronavi diretti verso nuove avventure, salutati da un'immensa folla di Transformers ed esseri umani, tra cui ci sono anche Carlos, Rad, Alexis e Kicker...

ALTRE SERIE ANIMATE DEI TRANSFORMERS:

TRANSFORMERS GENERATION ONE 
Transformers Generation One è una serie anime (la prima della lunga saga dei Transformers), co-prodotta nel 1984 dalle giapponesi Toei Animation e Tokyo Movie Shinsha e dallo studio americano Sunbow. È composta da quattro stagioni e un lungometraggio (Transformers G1 - The Animated Movie), ed è stata importata e trasmessa in Italia per la prima volta nell'ottobre 1985. Nella prima edizione italiana delle prime tre stagioni, le fazioni ed alcuni personaggi hanno un nome diverso dall'originale.


TRANSFORMERS BEAST WARS
Transformers Beast Wars è una serie televisiva d'animazione in computer grafica. Fu una serie rivoluzionaria nella storia dei Transformers, non solo per il suo radicale cambiamento nell'animazione, ma anche per la presenza dei personaggi, che non si trasformano più da veicoli a robot, bensì in animali. La trama, interconnessa con la serie storica Transformers G1, si è portata a livelli molto elevati dimostrando di essere stata calibrata anche per la visione di un pubblico più adulto ed esigente.

TRANSFORMERS BEAST MACHINES 
Transformers Beast Machines è una serie in computer grafica in due stagioni e si presenta come il diretto sequel di Beast Wars, ambientato su Cybertron.
In Italia gli episodi non sono mai stati trasmessi in televisione, ma dal 2007 sono stati messi in vendita due box set dvd contenenti, caduno, tutti i 13 episodi di ogni stagione.


TRANSFORMERS ROBOTS IN DISGUISE 
Transformers Robots in Disguise è una serie anime, versione americana della linea Car Robots, prodotta dalla giapponese Takara. La serie, composta di 39 episodi, si svolge formalmente in una nuova continuity dopo il successo delle Guerre delle Bestie, con i Transformers che tornano a trasformarsi in veicoli e l'animazione è di nuovo classica giapponese. Dalla serie è stato tratto un lungometraggio di 120 minuti Transformers Robots in Disguise - The Movie.

TRANSFORMERS ANIMATED
Transformers Animated è una serie televisiva a cartoni animati prodotta da Cartoon Network, The Answer Studio, Hasbro, Mook DLE, Studio 4°C.
La serie è composta da tre stagioni per 42 episodi complessivi (la terza stagione è inedita in Italia) ed è basata sulla linea di giocattoli Transformers.

TRANSFORMERS PRIME 
Transformers Prime è una serie televisiva in computer grafica affidata all'azienda Digitalscape Company Limited. La serie è costituita da una mini-serie di 5 episodi e dalla prima stagione di 21 episodi. La seconda stagione è composta da altri 26 episodi, mentre la terza stagione è composta da 13 episodi. Inoltre è stato creato un film per la televisione intitolato Transformers Prime Beast Hunters - Predacon Rising.

9 commenti:

  1. Episodi di Energon 1, 2, 4, 9 e 12 non si possono guardare ne tantomeno scaricare...help please...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. problemi temporanei del sito, ne ho dato comunicazione su facebook... i video ci sono riprova in un altro momento e poi vedrai che vanno ;)

      Elimina
  2. Stesso problema con episodio 21 di Cybertron e 19 di Prime... Ho provato varie volte e anche con diversi browser ma niente. Con jdownloader mi da le grandezze dei file sballate (tipo 2 o 500 gb).
    Ora riprovo e ti faccio sapere...mannaggia solo quelli mi devo vedere...T___T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te l'ho detto: problemi temporanei del sito, fra qualche giorno torna tutto a posto da solo un pò di pazienza non dipende da me

      Elimina
  3. non riesco a vedere l'ep 4 e 5. Sto usando IE come browser

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova ad usare Mozilla Firefox oppure aspetta qualche giorno e riprova, i video vanno a posto da soli

      Elimina
  4. sono registrata 1 non vedo il video 2 non lo posso scaricare potrete aiutarmi grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quale video non riesci a vedere? Armada le puntate sono su Dailymotion e si vedono, Energon e Cybertron sono su Vidto e funzionano tutti idem; se hai problemi usa Mozilla Firefox come browser e i componenti aggiuntivi per il download per scaricare i video (c'è scritto tutto nel riquadro giallo in alto con l'immagine di Goku a fianco)

      Elimina
  5. Nell'ep 6 di energon l'audio nn si sente dal minuto 16 e 32 in poi

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...